Venerdì 22 Novembre 2019
   
Text Size

Riduzione dei compensi per gli Amministratori

 finanziaria-2009

Con la delibera della G. C. n.56 e su proposta del Sindaco O. Resta, è stata approvata, a decorrere dall’08 maggio, data di proclamazione della nuova Amministrazione, la riduzione del 25% delle indennità mensili di funzione spettanti al Sindaco ed ai componenti l’Organo Esecutivo. Inoltre, secondo l’art. 82, comma 5°, del D.Lgs. n.267/2000, il Sindaco, ricoprendo anche la carica di assessore provinciale, dovrà optare per una delle due indennità ovvero per la percezione del 50% di ciascuna, essendo le due indennità di funzione non tra loro cumulabili.

Secondo la decisione della Giunta, la quota di ciascuna carica passa a:

- Sindaco: da € 2.509,98 a € 1.882,48

- Vicesindaco: da € 1.380,49 a € 1.035,36

- Assessore: da € 1.129,49 a € 847,12

Tali importi sono comunque soggetti alla riduzione del 50% nel caso di lavoratori dipendenti non collocati in aspettativa.

Dal Palazzo di città, comunicano che il Sindaco Onofrio Resta, "ha mantenuto la promessa fatta, infatti non percepirà alcuna indennità e tutto questo comporta un risparmio nelle tasche dei turesi pari a 11.300 euro all’anno".

Commenti  

 
Confusione
#23 Confusione 2012-07-10 12:26
E gli occhi di perplesso sono affogati nella lettura dei documenti?
Oppure ha letto bene l’articolo di Cinzia Debiase e finalmente ha compreso?
Cerchiamo di parlare meno a vanvera!
Citazione
 
 
Confusione
#22 Confusione 2012-07-06 11:08
Leggila ancora e vedrai che tutti i dubbi spariranno.
Nessuna buonuscita per gli ex assessori e consiglieri.
Citazione
 
 
perplesso
#21 perplesso 2012-07-05 16:00
leggiti la determina per dissipare i tuoi dubbi.
io non riesco a metterla in rete e dal sito del comune dopo 15 giorni sparisce.
ciao occhio
Citazione
 
 
Confusione
#20 Confusione 2012-07-05 12:14
Continuo a essere molto dubbioso rispetto all'interpretazione che perplesso legge.
MINISTERO DELL'INTERNO DECRETO 4 aprile 2000, n.119
Regolamento recante norme per la determinazione della misura dell'indennità' di funzione e dei gettoni di presenza per gli amministratori locali, a norma dell'articolo 23 della legge 3 agosto 1999, n. 265. Art. 10. 1. A fine mandato, l'indennita' dei sindaci e dei presidenti di provincia è integrata con una somma pari ad una indennita' mensile spettante per 12 mesi di mandato, proporzionalmente ridotto per periodi inferiori all'anno.
In sostanza, l’indennità di fine mandato spetta solo ed esclusivamente al Sindaco.
Il resto sono solo parole a vanvera.
Citazione
 
 
perplesso
#19 perplesso 2012-07-04 17:11
legge 265/99
Art. 23.
(Indennita').
1. Il decreto di cui al comma 9 del presente articolo determina una indennita' di funzione, nei limiti fissati dal presente articolo, per il sindaco, il presidente della provincia, il sindaco metropolitano, il presidente della comunita' montana, i presidenti dei consigli circoscrizionali, i presidenti dei consigli comunali e provinciali, nonche' i componenti degli organi esecutivi dei comuni (alias assessori)......
Gli assessori ci costano come indennità di fine mandato esattamente uno stipendio al mese (come tu dici).
se vuoi facciamo due conti
ciaoi
Citazione
 
 
perplesso
#18 perplesso 2012-07-04 16:58
i consiglieri senza confusione leggano la determina e vedete quanto ci sono costati (revisione della spesa) i vecchi amministratori per mandarli a casa, tranne ***
qui nessuno ha scritto che e' stata da loro chiesta o richiesta. scrivo solo che è "un'indennità di fine mandato", come scrive confusione, che ai cittadini di turi costa.
p.s. mi piace quando su questo forum scrivono sotto mentite spoglie, gli amministratori e/o ex presunti tali.
Certe volte si fanno commenti a vanvera tanto per essere inutili protagonisti.
lo rispedisco al mittente. avanti con le altre argomentazioni. cmq è gia un successo che i cittadini di turi sanno che i vecchi amministratori hanno percepito questi soldi "dovuti dalla legge". spero tanto in qualche interesse all'argomento di qualche consigliere che legga tutto. tagliare le spese inutili
Citazione
 
 
Confusione
#17 Confusione 2012-07-04 16:10
Certe volte si fanno commenti a vanvera tanto per essere inutili protagonisti.
Il diritto a percepire l'indennità di fine mandato è prescritto dalla legge 265/99.
Va corrisposta all'atto della cessazione del mandato del sindaco senza alcuna richiesta da parte dell'interessato.
L’entità della suddetta indennità è pari a una mensilità per ogni anno di mandato, proporzionalmente ridotta per i periodi inferiori l’anno.
Gli assessori e i consiglieri non prendono nessuna buonuscita e non centrano assolutamente nulla!
Citazione
 
 
perplesso
#16 perplesso 2012-07-02 16:21
la delibera e' stata emanata dal settore affari generari tra il 15 e il 30 maggio. sul sito del comune non vi è più traccia. dovrei scannerizzarla e post-arla.
forse per la redazione è più facile.
i consiglieri possono fare la domanda nel prossimo consiglio comunale e chiedetene copia.
presentare una mozione affinche' questa sottospecie di TFR, da corrispondere alla sottocasta (scusate l'appropriazione indebita del termine), venga abolita.
mi sembra una mozione da fare presto
al prossimo consiglio se ne discuterà?
f.to: perplesso
Citazione
 
 
per me pari sono
#15 per me pari sono 2012-07-02 12:20
caro 25% non scrivere l'indifendibile. é la somma che fa il totale.
come amministratore è bellissimo vederti affacciato su questo forum. abbi il coraggio di scrivere più spesso. stavolta non ci hai preso per niente. buuuu
Citazione
 
 
Ruby
#14 Ruby 2012-07-01 10:06
Poi aumentano la spazzatura del 10\x cento,mah...contenti loro,finirà sta cucagna.
Citazione
 
 
25%
#13 25% 2012-06-30 19:32
Il 25% in meno non va calcolato sul totale, ma sul compenso di ogni singolo assessore....
Citazione
 
 
per me pari sono
#12 per me pari sono 2012-06-30 17:09
a seguito dell'intervento del vice sindaco, a cui diamo il benvenuta, rettifico quanto scritto prima con questo calcolo:
IMPORTANTE
se equipariamo il numero degli assessori tra passata e attuale giunta a 5,
ci costano euro 4.076 giunta gigantelli
ci costano euro 3.999 giunta resta - 517 euro = 3482 euro = 13,5% in meno < dello sbandierato 25%
Citazione
 
 
impegno
#11 impegno 2012-06-30 17:03
il numero mi sembra di ricordare e' il 260 o giu di lì. comunque se può esserti d'aiuto si trova nell'elenco delle determine pubblicate tra il 15 e il 31 maggio 2012 sul sito del comune. se hai la possibilità di frequentare la segreteria con questi riferimenti non sarà difficile trovarla. ci vediamo venerdì
Citazione
 
 
Ruby
#10 Ruby 2012-06-30 10:52
Per favore mettete tutti i COMMENTI,NON QUELLI CHE VI FANNO COMODO.Nel caso specifico dissi ...sarà così anche quando spariranno le provincie,non passerà tanto tempo.
Citazione
 
 
MariangelaVolpicella
#9 MariangelaVolpicella 2012-06-29 23:21
Gent.mo "per me pari sono" tendo a precisare che il compenso che ricevero' dal comune di Turi, per l'attività amministrativa, NON ammonta a 1035,36€, bensi al 50% poiché sono una lavoratrice dipendente, ovvero a 517,68€ lordi. Con questo rispondo indirettamente anche al commento di "aria di crisi".

Saluti.
Mariangela Volpicella
Citazione
 
 
forza italia
#8 forza italia 2012-06-29 17:36
x perplesso: non riesco a leggere quella determina di liquidazione per fine mandato dei consiglieri; puoi pubblicare data e numero e settore che l'ha redatta, così tutti i cittadini potranno leggerla e capiranno che nessuno fa niente per niente e che a fare i consiglieri conviene.
Citazione
 
 
perplesso
#7 perplesso 2012-06-29 16:41
al prossimo consiglio se ne discuterà?
f.to: perplesso
Citazione
 
 
verità
#6 verità 2012-06-29 01:45
la verità che affiora
Citazione
 
 
perplesso
#5 perplesso 2012-06-28 11:41
nella discussione del taglio del gettone di presenza per consiglieri, perche' qualcuno non si alza e fa un emendamento per chiedere l’abolizione dell’indennità di fine mandato, la cosiddetta liquidazione, per i consiglieri. leggetevi la determina e vedete quanto ci sono costati i vecchi amministratori per mandarli a casa, tranne cazzetta
Citazione
 
 
per me pari sono
#4 per me pari sono 2012-06-27 19:36
ci costano uguale anzi di più
ecco perché:

Giunta Gigantelli
Vice sindaco Tundo Paolo € 690,00
Assessore D'Addabbo €1.129,00
Assessore D'Autilia €1.129,00
Assessore Cazzetta € 564,00
Assessore Valentini € 564,00
Assessore Totaro € 564,00
Totale € 4.640,00

Giunta Resta con riduzione 25%
Vice sindaco Volpicella € 1.035,00
Assessore Coppi € 847,00
Assessore Denovellis € 847,00
Assessore Palmisano € 847,00
Assessore Tundo Flavio € 423,00
Totale € 3.999,00

Questa giunta (sulla carta) costa ai cittadini turesi solo il 13,5% in meno della precedente.
ALTRO CHE RIDUZIONE DEL 25% SBANDIERATA

IMPORTANTE
se equipariamo il numero degli assessori tra passata e attuale giunta a 5,
ci costano euro 4.076 giunta gigantelli
ci costano euro 3.999 giunta resta
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.