SCIOLTA LA GIUNTA? CADE LA SPADA?

LO SCUOLABUS HA INVESTITO TUTTI.

 

LO SCUDO NON REGGE E LA GIUNTA PERDE ANCHE LA SPADA

Lei scrive una lettera su un giornale locale per parlare del problema scuolabus, che ancora non trova soluzione. Il Sindaco pare non abbia gradito la comunicazione pubblica senza il suo consenso (o quanto meno senza esserne a conoscenza) e, dalle ultime indiscrezioni, risulta che abbia “costretto” l’ormai ex assessore alla Cultura e all’istruzione Dina Spada a rassegnare le dimissioni. La seconda voce trapelata dalle camere comunali vede la dottoressa Spada per l’ennesima volta assente dalla commissione pre-consiglio, causa scatenante di una decisione impellente del Sindaco di sciogliere completamente la giunta per ridare un nuovo assetto nella seduta consiliare di questo pomeriggio. Che sia un modo per non sentire di nuovo le lamentele del consigliere Mimmo Leogrande sull’assenteismo della maggioranza? Staremo a vedere. La stessa dottoressa Spada, raggiunta da noi per via telefonica, non ha voluto rilasciare dichiarazioni, “sarà il Sindaco a comunicare in consiglio le sue decisioni”.

Se le voci di corridoio fossero esatte cadrebbe l’assesssorato alla Cultura per dal posto a quello dell’Agricoltura. In questo caso verrebbe nominato assessore (“finalmente” diranno molti) Giacomo Valentini, attuale consigliere con delega alle attività produttive e all’agricoltura, che aveva minacciato di andar via dalla maggioranza in caso non avesse avuto “velocemente” l’Assessorato.

Oggi il sindaco provvederà a toglierci ogni dubbio nella seduta del consiglio comunale pomeridiana alle ore 18.00.

 

Restate sintonizzati!