I PENSIERI SEGRETI DEL CONSIGLIO COMUNALE

La satira di occhiosalato

Consiglio comunale del 29 gennaio 2008.

 Prima di cominciare Teresita-De-Florio-In-Birardi-è-già-ai-posti-di-“combattimento”.

 

 

Intanto Franco Petrera …

 

  E lei chi è?  Ma è la dott. ssa Dina Spada. Praticamente una New entry del consiglio comunale. Infatti si guarda attorno spaesata…

 

 Guarda chi si vede? Natalino Ventrella che sembra  accennare un sorriso ma sta pensando. Eh sì,  anche Natalino… pensa!

 

 

Intanto  Gianfranco D’Autilia, che per tutti è un… Bon’omo, prova il microfono e riflette…

 

I componenti della minoranza decidono di fare una breve riunione “on the road”. Pendono tutti ( o quasi ) dalla bocca di D’Autilia.

 

 

 Domenica Lenato sempre accanto alla De Florio, accortasi del fotografo tenta disperatamente di mettersi in posa.

 

 

Foto compromettente di coppia. Glielo dico sempre a Claudio Spada: tu sei troppo invadente, rispetta la PRAIVASY! Non mi ascolta mai.

 

Fra i banchi della maggioranza tiene banco l’atleta superaccessoriato, pediatra  con tre lauree e un cambio di corsìa in corsa, Piero Palasciano.

 

Intanto tanti consiglieri circondano il sindaco Gigantelli, se lo mangiano con gli occhi e lo vogliono riempire di coccole, ma lui si mantiene freddo

 

Ma il vice sindaco Franco D’Addabbo  si mette le mani fra i capelli e, se pensa a che momentaccio sta attraversando l’Amministrazione, gli viene da disperarsi. Intanto  De Novellis continua a far finta di non far niente.

 

Alcuni consiglieri di minoranza cercano di mimetizzarsi sedendosi fra il pubblico,  ma Stefano Dell’Aera li “sgama” e dà la notizia a Fax.

 

 
Foto di Claudio Spada