Mercoledì 24 Aprile 2019
   
Text Size

L'ASS. TATEO REPLICA ALLE ACCUSE

tateo

A seguito dell'articolo TURI INFORMA: BANDO PILOTATO?, l'Assessore Antonio Tateo ha inviato un commento che abbiamo voluto evidenziare riportandolo in questa forma, con l'obiettivo di permetterne una più facile lettura.


Spettabile Redazione e Gentilissimi lettori di Turiweb,

ritenendo di essere stato tirato in ballo in maniera impropria con numerose inesattezze e con diffamazioni e calunnie, non mi sottraggo...e proverò a spiegare con i fatti la questione.
L’obiettivo e il dovere della Pubblica Amministrazione è quello di essere trasparenti con l’applicazione delle norme vigenti in ogni azione amministrativa.
La Giunta con delibera n.119 del 24.9.09 approvò il Progetto esecutivo “Turi Informa-Le informazioni per il cittadino”, recepì le indicazioni del Gruppo di Lavoro della Regione Puglia con la rielaborazione ed adeguamento del progetto che fosse più rispondente alle finalità del POR e “diede mandato al Capo Settore di provvedere ai successivi adempimenti per la scelta dell’esecutore con procedure di evidenza pubblica. “
I macro-interventi previsti dal progetto sono la realizzazione del portale con l’integrazione con il progetto T-Gov, il servizio di gestione dei contenuti del portale, la fornitura del sistema sportello polifunzionale, il servizio integrato di Videoconferenza e Videostreaming e il servizio di accesso interattivo ai contenuti istituzionali in modalità Wi-Fi. Aggiungo che il progetto ingloba una serie di attività (hosting e manutenzione del sito che attualmente hanno un costo).

Dopo tale data il compito e la funzione d'indirizzo della Giunta e dell’Assessore termina ed inizia la gestione del Capo Settore che in piena autonomia con Determina n.142 del 3.3.10 avvia la procedura di gara ed i relativi criteri ai sensi delle norme vigenti con le modalità previste nel Disciplinare e Bandi di gara contestualmente approvato unitamente al Capitolato Tecnico.

Il Bando di gara veniva pubblicato all’Albo Pretorio e all’Albo on-line dal 7.4.2010 al 26.04.2010 nonché sulla GU in data 6.4.2010.
Che nei termini previsti giungevano al Comune n.7 offerte.
In data 14.6.2010 con Determina n.370 veniva costituita una apposita commissione di 3 dipendenti comunali compreso un segretario verbalizzante e considerato che la pianta organica del Comune è carente di una professionalità esperta nel settore informatico, nominava il Dott. Carlo Addabbo consulente esterno e docente presso l’Università di Bari.
Il 17.6.2010 la Commissione comunicava a tutti i concorrenti che l’apertura dei plichi propedeutica all’ammissione in gara sarebbe avvenuta il 21.06.2010.
Dal 21 giugno fino al 3 novembre 2010 la commissione si è riunita in segretezza stilando appositi verbali del cui contenuto non sono a conoscenza e quindi ha assegnato l’appalto.
Riguardo le sponsorizzazioni di attività di Cultura e Spettacolo sono state effettuate seguendo tutte le procedure vigenti ed in perfetta aderenza al dettato normativo.
Che la ditta citata è una delle 5 aziende fornitore ufficiale della Regione Puglia scelta durante il Mandato del Presidente Vendola ed in quanto tale ha vinto una gara ad evidenza pubblica al Comune di Turi per i servizi della Rupar.
Che le dirette del Consiglio non sono state autorizzate a nessuno (nonostante numerose richieste di TV private) in quanto necessitano di un’apposita regolamentazione (come da circolari di Autorità superiori) ed è per questo che sono state previste nel Progetto “Turi Informa” che recepisce in pieno i dettami della Società dell’Informazione.
Per concludere, ritengo che il “fango”, le calunnie e le diffamazioni non mi intimidiscono e non mi fanno paura ma mi amareggiano in quanto sono convinto di aver agito e di agire con onestà e trasparenza nel pieno rispetto delle regole e della legalità.
Saluti

 

Commenti  

 
c. zalone
#9 c. zalone 2010-11-11 10:24
adesso si raccolgono le firme per sfiduciare l'ass. Tateo e De florio e luisi voteranno sicuramente con l'opposizione, visto che hanno dichiarato a turiweb che non condividono questa scelta del Sindaco
Citazione
 
 
gira la ruota!
#8 gira la ruota! 2010-11-07 10:40
è un caso del destino Gianni, una strana coincidenza e peccato che Tateo non dica neanche questo, che è capitato, può succedere, così come può succedere che qualcuno tenti la fortuna e indovini il vincitore, una coincidenza così fortunosa quasi da non crederci tanto che non ci crede neanche Tateo
Citazione
 
 
Gianni L.
#7 Gianni L. 2010-11-06 20:08
Naturalmente concordo con "gira la ruota"...
Citazione
 
 
Gianni L.
#6 Gianni L. 2010-11-06 20:06
Concordo con "comunque": Tateo nonrisponde lla domanda diretta. Gira intorno con argomentazioni vacue e sforzandosi di utilizzare una terminologia non sua (semplice ragioniere con 36, come lui stesso si definisce). Fuori la verità Tateo: come mai questa azienda leccese prima sponsorizza le vie oronziane e poi vince la gara per Turi informa?
Citazione
 
 
Antonio Tateo
#5 Antonio Tateo 2010-11-06 18:01
Gent.mo cittadino, non cittadino,
Lei è libero di continuare a “macerarsi” con suoi dubbi e con le "fantasie" “sui conflitti di interessi”etc.etc.!
Io, al contrario, preferisco argomentare con i fatti, i ragionamenti, le idee, i programmi e gli atti sia pure “ampollose e logorroiche”.
Riguardo l’avversione nei miei confronti –a suo parere- dovuta alla “mefistofelica foto” non se la prenda a male se la preferisco a foto più placide. Sa, oltre a guardarmi alle spalle, con i tempi che corrono…non vorrei che qualcuno…!
Citazione
 
 
comunque
#4 comunque 2010-11-06 11:56
"Chi è senza peccato, scagli la prima pietra" .... non posso sapere se quanto è accaduto corrisponde al vero, però non mi permetto neppure di giudicare, consapevole che chiunque ha qualche scheletro nel suo armadio ....
Citazione
 
 
gira la ruota!
#3 gira la ruota! 2010-11-06 02:56
Tateo risponde a tutto ma non ad una domanda: come mai qualcuno aveva immaginato e indovinato prima il vincitore?
Citazione
 
 
ma vid cus
#2 ma vid cus 2010-11-06 02:02
Egregio Assessore Tateo, mi permetto di darle un consiglio.
Lascia stare questi pettegolezzi frutto solo di invidia di gente senza scrupoli e senza professionalità, che per aver raccimolato qualche voto con metodi discutibili, si vede scippata del titolo di assessore che pensavano gli spettasse di diritto come contropartita.
Cerca di operare bene e di affrontare e risolvere i problemi della cittadinanza, non perdere tempo, usa le tue enengie ed il tuo tempo per cose utili.
Citazione
 
 
cittadino, non cittadino
#1 cittadino, non cittadino 2010-11-05 20:51
Ma è mai possibile che appena appare, o meglio riappare (ndr. forse non ha smesso mai di apparire bensì a cavallo dell’estate si è fatto un tantino di ferie per poi riaffacciarsi), questo signor assessore Tateo succede sempre un pandemonio??????
Appena “tocca” un argomento, appena si avvicina al palazzo comunale c’è qualcuno che gli vuole affibbiare degli interessi privati negli atti pubblici prodotti in sedime consiliare.
E lui, (poverino) a giustificare, a spiegare, a chiarire,a comunicare al meglio, o meglio a sue parole, quanto ne sia al di fuori !!!!!
Per noi poveri osservatori tutto questo è veramente deleterio !!!!
Seppur favorevolmente predisposti al meglio, cominciamo a dubitate ... e tanto pure!!!!
Signor Tateo non affatichi la redazione (non è una difesa a codesta redazione, che già sa fare magnificamente da sola) con le sue ampollose e comunicative e forse anche un po’ logorroiche ”giustificazioni”, pensi, a mio modestissimo dire, invece a difendere la sua “onorabile” lontananza da questi pastrocchi, senza distinguo radicalmente tecnici che invece portano a pensare “..... ma forse, forse..... ma quasi, quasi”.
Per ultimo, senza voler insegnare niente a lei, che tutti riconoscono essere uno specialista della comunicazione (non a caso seppur non votato è assessore in questa magnifica e tranquilla cittadina) penso di aver individuato il problema di così tanta avversione.
Sarà forse effetto della mefistofelica foto che lo rappresenta in tutti gli articoli sin ora pubblicati sui presunti conflitti di interessi che si configurano all’interno del suo mandato ???????
La faccia cambiare con una più simpatica e sorridente coglierà forse più simpatici consensi.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI