Sabato 26 Novembre 2022
   
Text Size

banner assange

CONSIGLIO, AI VOTI LA MAGGIORANZA RESTA COMPATTA

giunta_nuova

Durante il Consiglio comunale di ieri, prima di ascoltare le parole della dott.sse Teresita De Florio, che non è riuscita a trattenere le lacrime, il Sindaco ha reso partecipi tutti i componenti dell’assise di alcune comunicazioni. Le riassumiamo brevemente.

-      Ha letto ufficialmente quanto noi di Turiweb abbiamo reso noto il 30 settembre scorso, ovvero la designazione delle le nuove deleghe assesorili.

-      Il 4 ottobre si è tenuto in incontro con l’Autorità di Bacino per il PUG (Piano Urbanistico Generale). Adesso siamo in attesa che arrivi il "benedetto" parere favorevole per dare seguito all’approvazione dello stesso.

-      Sono in arrivo due finanziamenti: uno di 48mila euro per le bande giovanili; uno di 70mila euro dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti inerenti al programma straordinario di riqualificazione del patrimonio scolastico. Tali somme saranno destinate alla scuola primaria De Donato Giannini. Gli interventi saranno finalizzati a risolvere problemi strutturali e la vulnerabilità sismica di alcuni padiglioni, acquistare i frangisole per le finestre esposte a sud-est, adeguare l’impianto antincendio, ripristinare alcune parti di intonaco distaccato e ripitturare alcuni punti da cui trapela acqua all’interno dell'edificio scolastico, mettere a norma il parapetto e le scale.

-      Il 5 ottobre, su segnalazione del Consiglio, è stato scritto alle Ferrovie del Sud-Est mettendo in evidenza il problema del sovraffollamento e della scarsa sicurezza degli autobus della tratta Turi-Conversano che accompagnano i ragazzi presso gli edifici scolastici. È stato chiesto di adeguare il numero delle corse in base al numero di studenti che le utilizzano, rendendo così più vivibile e sicuro il viaggio. "Ad oggi non è giunta risposta."

-      È stato reso noto alle Poste la richiesta di adeguamento della sede dell’ufficio postale locale, con richiesta di modifica orari e risoluzione delle barriere architettoniche. Per il primo aspetto sembra non ci siano grosse speranze, mentre per il secondo problema sarà inviato un responsabile così da poter verificare quanto esposto in sede di conferenza.

-      Verranno canterizzati a breve, grazie alla presa in consegna da parte dell’architetta Susca, i lavori presso il Chiostro dei Francescani. L'ultimazione delle opere di ristrutturazione, lo ricordiamo, manca di pochissimi dettagli, lasciati irrisolti dalla ditta appaltatrice che in corso d’opera ha dichirò il proprio fallimento.

-      Questione "ex ospedale": si sta cercando in questo periodo, anche con l’aiuto del direttore dell’area tecnica dell’ASL di Bari, di risolvere quanto prima il problema della ricerca di una nuova sede per quelle realtà che attualmente operano nel primo piano di quella struttura. Non sono state ancora rese note le ipotesi sulla nuova ubicazione del 118, pronto soccorso e  LILT.

Infine è stato discusso il punto all'ordine del giorno relativo all'approvazione dello schema di convenzione finalizzata alla partecipazione, in forma associata, all’avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni d’interesse nell’ambito del POIN “Energie rinnovabili e risparmio energetico” 2007-2013 – Linea di attività 2.2. “Interventi di efficientamento energetico degli edifici e utenze energetiche pubbliche o ad uso pubblico”.

Il punto è passato con il voto favorevole, unanime, della maggioranza. La minoranza, invece, si è schierata compatta in maniera contraria, non per la poca validità del progetto ma per la procedura con cui ci si sta immettendo in questo percorso. A detta dei consiglieri di opposizione, Turi aveva tutte le carte in regola per presentarsi da solo a queste richieste di finanziamenti, senza dover far ricorso all'associazione con i comuni di Sammichele e Capurso, "che ci hanno solo guadagnato". Turi, piuttosto, partecipando da sola, avrebbe ambito ad una fetta molto maggiore di finanziamenti rientrando in una fascia diversa da quella in cui si colloca attualmente, e cioè quella tra i 15 e i 50mila abitanti.

A breve pubblicheremo tutti gli interventi della minoranza inerenti alle dichiarazioni dell'es assessore De Florio.

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.