Martedì 04 Agosto 2020
   
Text Size

SERVE UN ASSESSORE AL FEDERALISMO

ventrella_home
Tratto dal blog di Natalino Ventrella


Secondo il Ministro Roberto Calderoli  (Ministro per la semplificazione) il federalismo, approvato qualche giorno fa dal Consiglio dei Ministri, fara’ diminuire le tasse. Certo sig. Ministro, aggiungiamo noi, ma solo alle regioni del Nord ed a quelle ricche, non certamente alla Puglia! Condividiamo e sottoscriviamo le dichiarazione dell’On. Francesco Boccia, rilasciate a il Sole 24 ore: “Nelle Regioni in extradeficit (come la Nostra Puglia), il federalismo rischia di far salire al 300% le addizionali IRPEF”. Avete letto bene! Come al solito saranno colpiti i redditi da lavoro dipendente! Esempio: un lavoratore dipendente che dichiara oggi un reddito di 26.817 mila euro, paga 241 euro di Addizionale IRPEF piu’ Addizionale Comunale 107 euro piu’ acconto per l’anno successivo di 32 euro. Con il federalismo pagherà invece 780 euro, in una regione extradeficit 980 euro! Cio’ che realmente succederà in ogni regione, dipenderà dallo stato di salute del proprio bilancio.

Come laboratorio politico locale, siamo preoccupati e stupiti dalle dichiarazioni fatte da noti politici nazionali e regionali, durante la Fiera del Levante, alcuni dei quali hanno affermato che il Federalismo potrebbe diventare una possibilita’ per il Sud! Sono solo sciocchezze! La Puglia e’ fortemente indebitata ed in queste condizioni non potrà mai competere con regioni come la Lombardia. Pensate a quest’altro esempio: il Comune di Turi, per effetto del D.L. 78 del 2010, ha registrato una riduzione dei trasferimenti da parte dello Stato di 69.409,75 euro, durante la salvaguardia degli equilibri di bilancio. Se aggiungiamo a tutto questo una classe politica inetta ed impreparata (parliamo di parlamentari, consiglieri regionali, consiglieri provinciali e comunali), arroccata su posizioni e strategie politiche arretrate ed obsolete (veti, discriminazioni, denigrazioni, ecc.), ed una popolazione che non sa ancora votare, allora non possiamo far altro che rivolgere un saluto al Nostro Presidente del Governo: “Ave  Berlusconi, morituri te salutant” (salve, Berlusconi, coloro che stanno per morire ti salutano! A parte le battute e visti i cambiamenti in atto nelle Pubbliche Amministrazioni, noi come gruppo, avanziamo  una proposta al Sindaco Gigantelli, ossia quella di affidare una delega ad hoc “Federalismo e rapporti con la Regione e Provincia” ad un Assessore di Sua fiducia.
Costituendo laboratorio politico "Alcide de Gasperi"

Commenti  

 
Leo Palmisano
#7 Leo Palmisano 2010-10-22 00:32
Non capisco la contraddizione implicita nell'intervento del consigliere. Se da una parte si attacca chi sconvolge gli assetti fiscali e politici nazionali con il federalismo (Berlusconi e Bosssi e Fini), dall'altro si domanda ad un sindaco di destra un assessore al federalismo (che graverebbe sulle tasche dei turesi). Sembra una manovra per entrare in giunta.
Citazione
 
 
...
#6 ... 2010-10-22 00:28
si proporrebbe lui?
Citazione
 
 
Zarrillo
#5 Zarrillo 2010-10-21 20:06
E chi proporresti a quel assessorato?? ;-)
Citazione
 
 
sofia senior
#4 sofia senior 2010-10-21 14:10
Natalino almeno lascia stare Alcide De Gasperi, parla d'altro, non sognare di fare il politico a tempo pieno, non sai nemmeno coagularti in opposizione consiliare comunale:o
Citazione
 
 
Calimero
#3 Calimero 2010-10-21 13:08
Il Consigliere Ventrella il più delle volte ha idee condivisibili ma questa volta ha toppato!
Sul federalismo in generale e su quello municipale si sentono e si leggono una quantità enorme di idiozie.
Basta leggere i documenti ufficiali di accompagnamento alla legge delega (votati anche dall'opposizione) e ai decreti attuativi approvati dal governo e all'esame del parlamento per i pareri previsti per rendersene conto.
Se a ciò, aggiungiamo il lavoro preparatorio fatto dalla Commissione di Esperti presieduta dal Prof. Luca Antonini -Docente Universitario- e sopratutto alla lunga relazione a corredo del lavoro legislativo, il Consigliere Ventrella e quanti ritengono il Federalismo un male per il Sud potranno senz'altro ricredersi.
Infine, dando una lettura veloce sull'ultimo numero di Panorama, i detrattori del federalismo avranno sicuramente la possibilità di avere un quadro più chiaro in maniera tale da non scrivere parole in libertà!
Citazione
 
 
paschel ù vosch
#2 paschel ù vosch 2010-10-21 12:34
A mio modesto parere il trafiletto migliore di questo "articolo"è il seguente:
"Se aggiungiamo a tutto questo una classe politica inetta ed impreparata (parliamo di parlamentari, consiglieri regionali, consiglieri provinciali e comunali), arroccata su posizioni e strategie politiche arretrate ed obsolete (veti, discriminazioni, denigrazioni, ecc.), ed una popolazione che non sa ancora votare"
Hai perfettamente ragione!Infatti, basta vedere chi ci governa, e intendo a qualsiasi livello!
ma p'piacer!!!
Citazione
 
 
Archimede
#1 Archimede 2010-10-21 02:52
Bisogna ammettere, ne sa una più del diavolo, max ogni 15 gg. ne propone una, possono essere discutibili, ma originali.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.