Sabato 26 Novembre 2022
   
Text Size

banner assange

GIGANTELLI HA FATTO UN ALTRO RIMPASTO. L’ENNESIMO

RIMPASTO

Puntuale come un temporale d’estate, con una cadenza sistematica di una pagella scolastica, ecco arrivare un altro rimpasto. L’ennesimo. E’ pure vero che l’ultima giunta è stata giustamente poco in carica perché, a detta di tutti, non all’altezza della situazione. E’ stata cambiata dopo così poco tempo per permettere a Paolo Tundo di diventare vice-sindaco al posto del dimissionario Franco D’Addabbo che diventerà capogruppo del Pdl in Consiglio.

Tundo, si vocifera, sarà vice-sindaco ma senza altre deleghe, mentre rientra Modesto Cazzetta e, con ogni probabilità, Antonio Tateo da assessore esterno (il quale, dopo essere stato tolto dalla giunta in occasione dell’ultimo rimpasto, aveva dichiarato: “dopo ciò che è successo ho chiuso con la politica”). Ancora più strano il comportamento di Giacomo Valentini al quale sono bastate poche parole ma così tanto convincenti del duo Boccardi-Gigantelli che ha accettato, senza colpo ferire, di riprendersi le deleghe all’agricoltura, al verde pubblico, eccetera. Non ci vuole molto a capire che la premiata ditta Boccardi-Gigantelli tenterà fino all’ultimo di convincere la dottoressa De Florio a riappropriarsi della delega alla Polizia municipale. E non è detto che non ci riesca.

Il mandato del sindaco Gigantelli si va quindi sempre più caratterizzando per questi rimpasti che tolgono tempo ed energia alla sua Amministrazione che finisce inevitabilmente per rallentare ciò che aveva in programma di fare per Turi. Una Amministrazione che però deve ringraziare una minoranza-ognuno-fa-da-sé e una opposizione che si oppone con tante individualità.

Commenti  

 
the king
#20 the king 2010-10-01 01:23
Il dott. De Novellis quando si è fatto una cultura tecnica? Capisce di PIP?
 
 
uomo di oggi
#19 uomo di oggi 2010-09-30 18:38
berlusconi, invece adotta un altro metodo.
fa il sottosegretario alla presidenza (dott. gianni Letta) una persona che non è neanche un parlamentare, non si e' mai candidato e di conseguenza non è stato mai eletto. questo dato dimostra come le cariche esecutive sono una prerogativa esclusiva del presidente del consiglio (sindaco)
 
 
uomo di oggi
#18 uomo di oggi 2010-09-30 18:29
invece servono tutti,
è il conteggio che va fatto in modo obiettivo.
spero di essere stato chiaro
 
 
anonimo3
#17 anonimo3 2010-09-30 18:08
(in risposta a uomo di oggi)infatti ormai facciamo a turi come berlusconi al parlamento, lui decide i candidati e già chi viene eletto cosi lo facciamo capire ai cittadini che i loro voti non servono a nulla...
 
 
uomo di oggi
#16 uomo di oggi 2010-09-30 14:41
siamo alla fine. finalmente si e' capito che la
la volontà di 500 elettori non conta nulla, o meglio conta esattamente quanto la volonta' dei 160 elettori che hanno eletto pino carenza a consigliere. il voto per alzata di mano di Tundo, vale quanto quello di Carenza.
il resto e' noia.
mi sembra di essere tra opposti fazionisti che si arrogano il deposito della verità.
tundo se non è daccordo, sulla decisioni collegiali, deve solo andare in consiglio, votare contro qualsiasi provvedimento e andarsene a casa con tutti.
11 > 1
alla prossima tornata ci sarà una lista di 11 e una lista di 1 + (10 inediti)
 
 
TURITRIBE
#15 TURITRIBE 2010-09-30 04:28
mezzadro io non sono nessuno e sono pieno di confusione in testa sulla mia posizione elettorale......ma se vuoi intervistarmi o aprire un sondaggio sul mio LIBERO pensiero fai pure.
sei riuscito a strapparmi un sorriso in questa notte insonne.
Un saluto.
 
 
anonimo3
#14 anonimo3 2010-09-30 01:24
scusate ma questo incarico a tundo sarebbe spettato dall'inizio! O la volontà di 500 elettori non conta nulla? Se no il sindaco diventa come berlusconi che decide tutto lui senza considerare la volontà degli elettori...
 
 
fortunato pasquale
#13 fortunato pasquale 2010-09-29 23:32
la riunione dei consiglieri, prosegue (una seduta fiume), i toni sono altissimi e il rimpallo delle responsabilità dell'evento, plausibile anche ai muri. chissa' se si redimeranno. ci sentiamo alla fine della stessa
 
 
MEZZADRO
#12 MEZZADRO 2010-09-29 21:32
Turitribe e' un elettore di dx o di sx?
Turitribe e' un elettore che non ha bisogno di niente e di nessuno?
Turitribe da quanto tempo manca da turi?
Turitribe sembra solo pieno di livore?
 
 
uomo di oggi
#11 uomo di oggi 2010-09-29 21:07
provo profondo sconcerto nei giochi di prestigio.
di parole ed errata corrige
 
 
amico degli amici
#10 amico degli amici 2010-09-29 20:15
Tutti bravi a commentare le debolezze degli altri e a non prendere in considerazione le proprie.
A Turi e nel resto dell'Italia, quasi tutta la classe politica locale di destra, di centro e di sinistra è inadeguata.
Nel meridione e a Turi ci sono i medici condotti che aumentano la confusione in politica e pensano solo ed esclusivamente ad *** che prendono senza colpo ferire.
Facciano meglio la loro professione senza *** dalla case farmaceutiche e basta con la politica!
 
 
TURITRIBE
#9 TURITRIBE 2010-09-29 19:44
se qualcuno ci capisce qualcosa avvisi i naviganti! ma il bello che nell'immediato futuro non si intravede un barlume di salvezza!!
la maggioranza è questa....la minoranza idem!!
il problema ritorna alla base, cioè agli elettori...il consiglio sarebbe sputare in un occhio (mod. scherzo non censurare) a coloro i quali tornino a bussare a casa.
tuttavia basta guardare come gli "urlatori", "dissidenti" di turno si facciano di volta in volta comprare come nel miglior stile berlusconiano pur di andare avanti.
"andare avanti"...frase tanto cara alle maggioranze di turno ... ma che tradotto in linguaggio politico vuol dire paura di perdere la poltrona....perchè se ancora non è chiaro la vita quotidiana(amministrativa, proprositiva e commerciale) a Turi è FERMA da anni!!
 
 
Mimmo L.
#8 Mimmo L. 2010-09-29 19:05
Io nella nomina di Tundo vicesindaco ci vedo qualcosa di positivo: finalmente il sindaco sarà sempre presente, non credo che si farà rappresentare da Tundo, sarebbe imbarazzante.
 
 
un amico
#7 un amico 2010-09-29 15:36
mi associo alla "vergagna" già citata, e condivido che l'interesse personale di poco conto, sta bloccando l'attuale amministrazione. pensare che d'addabbo lasci l'incarico a tundo mi preoccupa, e pensare che pur di farlo non prenda deleghe, MI AGITA!!!!!!! diventerebbe una scheggia impazzita pur di mettere in evidenza il suo incarico. togliere il buon franco, sempre presente, equilibrato (anche troppo) e pronto a lavorare per il paese mi fa ...pensare. in effetti fare un passo indietro per accontentare "il ***" gli fa onore politicamente e "umanamente" (pensando alle lacrime del piccino), ma vorrei che tutto il gruppo si sforzi di far capire a tundo che lui è inopportuno in questo contesto, come seguito di d'addabbo; lui deve capire che sono in molti a non volerlo!!!! e non solo la teresita che con grande diplomazia va via||| cara paolo son finiti i tempi della democrazia cristiana, tocca a te smetterla per il bene di questa amministrazione.comunque se quello di cui si parla avverrà cercheremo un sistema per far capire a giugantelli che il tundo non può sostituirlo. grazie,un elettore di tundo, il radiologo.....
 
 
amatore
#6 amatore 2010-09-29 15:15
credo che la foto non potesse essere più azzeccata e sia stata scelta ad emblema di quello che l'amministrazione stessa fa suscitare in chi apprende queste becere vicissitudini: mani nei capelli, appunto.
 
 
Znick85
#5 Znick85 2010-09-29 14:45
Tundo vicesindaco, che vergogna, togliere una persona che lavora per il paese, con una senza neanche deleghe, che sicuramente sta lì sono per il suo prestigio personale come *** e forse qualcun'altro.
 
 
osservatore
#4 osservatore 2010-09-29 14:10
Ritengo che ogni commento sia del tutto inutile tanto insensibili sono questi amministratori, penso che ignorarli ed evitarli al fine di dimenticarli, sia la mia risposta più opportuna in questo momento.
Saluti.
 
 
ernesto vivo
#3 ernesto vivo 2010-09-29 13:45
perche' il vice sindaco si mette le mani nei capelli?
 
 
elettore di sinistra
#2 elettore di sinistra 2010-09-29 13:19
che vergogna!
 
 
elettore di destra
#1 elettore di destra 2010-09-29 12:35
questa amministrazione di destra non lo è proprio è senza identità..
 

Per commentare devi registrarti

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.