Lunedì 23 Maggio 2022
   
Text Size

L'ULTIMATUM DI PAOLO TUNDO ALL'AMMINISTRAZIONE

paolo_tundo-boccardi

“Chiedo che il patto del 30 giugno sia rispettato. Tundo è il vicesindaco, gli accordi vanno rispettati”. Paolo Tundo, dalle colonne di Turiweb, rivendica i famosi accordi del 30 giugno scorso e lancia l’ultimatum all’amministrazione comunale.

“In caso contrario - spiega Tundo - nel caso il patto non venga rispettato, prenderò atto della mancanza di rispetto nei confronti degli elettori e della mia persona. Chiedo che sia ristabilito l’accordo nel più breve tempo possibile. Ora mi sento deluso, ferito, umiliato, preso in giro. Così come dovrebbero sentirsi tutti gli elettori.”

"Il 30 giugno - racconta Tundo - siamo stati convocati al partito con tutto il gruppo consiliare. In quella circostanza, Franco D’Addabbo si è dimesso volontariamente dalla carica di vicesindaco e assessore, senza che nessuno l’avesse costretto, per dare impulso e stabilità nel completamento del mandato, per dare più coesione e serenità al gruppo. Come assessore poi entrava Cazzetta. Hanno firmato tutti. Erano tutti d'accordo sul mio incarico di vicesindaco. Poi qualcuno, il giorno dopo, è venuto meno agli accordi e si è rimangiato quella firma. Senza che io ne sapessi nulla. Questa era l’intesa. Questi gli accordi con tanto di firma.”

“E’ la seconda volta che mi viene scippato tutto. La prima volta ho fatto finta di nulla, ora basta. Mi hanno pure scippato l’attività sportiva. Io sono l’uomo più rappresentativo, a livello elettorale, dopo Boccardi. Mi spettava di diritto e per volontà elettorale dei cittadini.

Così si viene meno pure alla volontà elettorale indicata dai cittadini. Questa è mancanza di serietà nei confronti di un uomo umile, che ha dimostrato con vari atti di responsabilità - vedi il 30 luglio al consiglio per la rendicontazione - di badare solo agli interessi generali del paese. Non posso più accettare chi gioca sulla pelle di persone che guardano con coscienza e alta moralità agli interessi del paese.”

“Ripeto, questo è un avvertimento - conclude Tundo - Chi si rimangia gli accordi non è una persona seria. La politica per me non è ricatto. A essere buoni, ho incassato solo calci e mortificazioni. Chiedo che mi venga restituita la carica di vicesindaco, come da accordi e da volontà elettorale, nel più breve tempo possibile, con fermezza e decisione”.

A microfoni spenti, Paolo Tundo si dice comunque molto rammaricato e dispiaciuto per il trattamento riservatogli.

Commenti  

 
giovani dentro
#23 giovani dentro 2010-08-12 14:42
saranno venti perche' i quattro non eletti saranno assessori
Citazione
 
 
osservatore
#22 osservatore 2010-08-11 22:52
Saranno 16 i consiglieri.
Citazione
 
 
giovani dentro
#21 giovani dentro 2010-08-11 16:52
paolo tundo sara' il prossimo candidato sindaco, con 20 consiglieri che lo sostengono al di sotto dei 25 anni. altro che strategie
Citazione
 
 
osservatore
#20 osservatore 2010-08-11 15:57
Raccolgo l'invito di "Mario D" e ottempero lasciando ciò a futura memoria. Permettetemi solo di segnalare che mi giunge notizia di una strategia in atto nel PDL turese al fine di mettere Paolo Tundo in condizione di dimettersi.
Ponendosi, di conseguenza, ai margini del centro-destra e lasciando campo libero al "furbetto" futuro nuovo candidato sindaco.
Ciò è attendibile atteso che hanno fatto una nuova campagna acquisti tra i consiglieri di minoranza.
Caro Paolo stai sereno, non fare mosse prevedibili, se proprio vuoi, secondo me DEVI, colpisci al momento giusto e riaccrediti: ciò è solo un mio sincero consiglio.
Saluti.
Citazione
 
 
Michele Mirko Cazzetta
#19 Michele Mirko Cazzetta 2010-08-11 02:55
Molti politici locali sono affetti da "mutismo" durante i consigli comunali; poteva parlarne durante lo scorso consiglio comunale invece di accettare supinamente le varie "Deleghe" (con la D maiuscola)...
Citazione
 
 
domandatundo
#18 domandatundo 2010-08-10 21:20
Mi scusi signor Tundo,lei era- e'....ass. ai servizi sociali... puo' dirci che lavoro e' stato fatto per il sociale,o meglio in questi anni quante proposte o altro ha portato in consiglio per agevolare le persone disagiate.....non vorrei che il suo Diego sia stato l'unico a cui se interessato per crearsi il suo bel cavallo di battaglia alle prossime elezioni.
Un consiglio....dimettetevi tutti che state facendo ridere i polli.
Citazione
 
 
le chiacchiere
#17 le chiacchiere 2010-08-10 12:37
quoto in toto giorgio quando scrive .....se questi erano gli accordi, come lui dice?....
ecco proprio come lui dice a chi si diverte a pomparlo
Citazione
 
 
victor
#16 victor 2010-08-10 12:21
Avete notato come la nostra amministrazione cittadina sia perfettamente in analogia con quella "nazionale", dove il presidente del consiglio chiama addirittura i suoi elettori alla "mobilitazione" x difendere la libertà (sua e di chi altri)? Roba da non crederci. Solo in Italia, il BELPAESE! E a TURI, il BELPAESINO!
Citazione
 
 
L. Gassi
#15 L. Gassi 2010-08-10 11:13
Resto convinto che la politica possa servire a cambiare la vita non solo di chi la fa; perchè mi piace pensare che la politica possa andare al di là dell’estetica del potere per configurarsi come organizzazione di mezzi e risorse per trasformare la società, impattando sulla vita degli individui e dei gruppi; perchè penso che la politica resti una delle funzioni vitali della società democratica e che pertanto valga la pena impegnarsi per “fare politica”, creare classe dirigente, alimentarla nel dibattito e nel confronto; perchè in fin dei conti resto intimamente convinto che anche solo parlare di politica, rappresentare le esigenze dei cittadini, fare attività politica riconoscendo ruolo e dignità ai singoli elettori, ai gruppi impegnati nella società civile, ai colleghi di partito, faccia bene alla democrazia e migliori la convivenza civile.
Spesso si asssiste al soccombere dell’azione politica e partitica di fronte alla pura demagogia. La politica deve essere principalmente un punto di riferimento forte per i cittadini, che in un momento di crisi economica, si debbano rivolgere alla politica in cerca di soluzioni e non viceversa. Con buona pace di tutti coloro che ritengono di avere diritto a governare a prescindere dal consenso o al seguito e all’entusiasmo che sta raccogliendo.Bisogna ricreare le premesse perchè una politica che governi,ch sia di centro dx o sx diversa, possa ritornare protagonista nella nostra cittadina. In questo contesto un politico del secolo scorso,chiunque sia e si espone per una candidatura ad un governo, entusiasta della politica e coerente con i propri ideali, può ritrovare nuovo entusiasmo e candidarsi ancora una volta a rappresentare i propri elettori.
Citazione
 
 
Mario D.
#14 Mario D. 2010-08-10 00:51
Lo sapete come ragiona e si comporta Paolo, perchè gli state facendo del male alla sua salute, pare che abbia avuto problemi fisici ultimamente. Vi divertite tutti dicendogli cose insensate, ***che lo rendono ridicolo all'opinione pubblica, senza contare lo stress che procura a tutti coloro che gli sono vicini. Pertanto vi chiedo una cortesia di lasciarlo un pò in pace e fargli vivere una vita più tranquilla, GRAZIE.
Citazione
 
 
Giogio
#13 Giogio 2010-08-10 00:03
Paolo Tundo ha perfettamente ragione, checchè se ne dica. La sua somiglia alla storia del cane dei fichi: quando serviva per fare buona guardia ed evitare che venissero rubati, veniva accudito e rifocillato. Passato il tempo dei fichi, ebbe un bel calcio nel didietro perchè non era più utile. In un contesto in cui si sono visti "salti con l'asta" da uno schieramento all'altro, pur di mantenere o conquistare una poltrona, alla faccia del principio che vorrebbe che chi viene eletto con i voti di uno schieramento dovrebbe rimanervici e non passare dall'altra parte,a me sembra che Paolo Tundo sia il più coerente. Ha portato tanti voti, ma in cambio ha ricevuto poco o niente, anzi... E allora cosa avrebbe ostato che divenisse vice-sindaco, se questi erano gli accordi, come lui dice? Il problema è un altro: divenire vice-sindaco di una simile "coalizione" gli sarebbe convenuto politicamente? Paolo Tundo sbaglia a rivendicare ora ciò che sarebbe stato giusto dargli prima, anzi dovrebbe stare in orgoglioso silenzio. Dovrebbe però fare tesoro di questa esperienza per le prossime elezioni e scegliere meglio i suoi futuri alleati.
Citazione
 
 
turi crescera
#12 turi crescera 2010-08-09 19:36
se anche lui emette ultimatum,
la vita e' lunga
(amministrativamente scrivendo)
Citazione
 
 
le chiacchiere
#11 le chiacchiere 2010-08-09 15:15
signor tundo,
(visto che usa questo sito, le faccio una richiesta)
perche' non pubblica su turiweb, il documento firmato da tutti i consiglieri, dove c'e' scritto che lei sarebbe stato il vicesindaco?
avvalorerebbe le sue chiacchiere o no.
penso che stia farneticando.
forse dovrebbe rendersi conto, che viene utilizzato da certa ......, come SCMBURT, CA CH NU' BICCHIR D MIR, A DO VUE' U PURT.
Citazione
 
 
gini
#10 gini 2010-08-09 14:10
veramente basta, ci sono assessori che fanno doppio gioco!! Un' assessore è stato visto a Bari alla campagna elettorale di De Olivieri poi si fa scattare affianco a Boccardi per una foto sul fax. L' amministrazione viene eliminata e formata completamente nuovo. Ormai ce troppa corruzione, siamo noi cittadini che ci dobbiamo ribellare contro questa amministrazione!!! Ci prendono in giro!! Dove sono i nostri soldi!!! Perchè non vengono usati i fondi per progetti con un senso!!! I nostri soldi delle tasse anche, siamo nel 2010 è abbiamo ancora strade nel paese che fanno veramente ..... Basta!!!!
Citazione
 
 
zuegg
#9 zuegg 2010-08-09 00:22
Caro Paolo le chiacchiere se le porta il vento. Tira fuori per una volta gli attributi.Questi se non iniziano a prendere gli schiaffoni non impareranno mai.
Citazione
 
 
DI PARTE
#8 DI PARTE 2010-08-08 22:40
che questo sito sia diventato da semplice sito di informazione a sito di parte la si è capito presto dai commenti taroccati dei soliti che scrivono con più nick name, a quelli cancellati dopo opportune telefonate. A me l'idea che si sia perso l'equilibrio nell'informazione che fabrizio era riuscito a dare a questo sito mi costringe a frequentarlo sempre meno. Se claudio, antonio e occhiosalato pensano di fare informazione mettendo zizzania o riportando interviste dove ci si nasconde da "scritto da La redazione" per fare pettegolezzo può fare contenti solo quei due o tre che monopolizzano i commenti.
Caro Fabrizio medita!!
Citazione
 
 
elettore di sinistra
#7 elettore di sinistra 2010-08-08 18:23
ma andate a casa tutti maggioranza oposizione se esiste, via tutti coloro che hanno fatto parte di questo circo di legislatura, la peggiore la meno politica nella storia di Turi.
è bene che i partiti prendano in mano la situazione per evitare liste pagliacciata come nel 2007 che hanno determinato questa vergogna!
Citazione
 
 
cittadinoturese
#6 cittadinoturese 2010-08-08 17:09
ma basta, andatevene a casa tutti. Un centrodestra più pietoso di questo non si poteva avere.......
Citazione
 
 
pirata
#5 pirata 2010-08-08 15:08
tundo sei soltanto un ........:
Citazione
 
 
un cittadino qualunque
#4 un cittadino qualunque 2010-08-08 14:42
non c'è nineta da commentare
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.