Mercoledì 13 Novembre 2019
   
Text Size

DELLA MAGGIORANZA CHI HA PARLATO?

consiglio-comunale_copy

La maggioranza sta attraversando un momento di turbolenza. L’avvicendamento degli assessori, il cosiddetto rimpasto, sta mettendo a dura prova la pazienza del sindaco Vincenzo Gigantelli. I fatti: Giacomo Valentini e Modesto Cazzetta avevano preso l’impegno di farsi da parte dopo le Regionali e lasciare gli assessorati a Gianpiero Luisi e Vito Totaro. Solo che Valentini non vuole mollare l’assessorato all’agricoltura. E tutto si è arenato. Si è fatta strada l’ipotesi di Antonio Tateo a casa, il suo assessorato a Totaro, con Valentini che mantiene il suo posto. Questa ipotesi però pare abbia ‘offeso’ sia Pino Carenza che il capogruppo Piero Palasciano. La situazione ora è in stand-by e sembra si faccia difficoltà a sbloccarla.

“Degli assessori, Teresita De Florio si è fatta la nomea di intoccabile, ha ‘l’immunità parlamentare’ - ci dice un consigliere comunale che, a registratore acceso, ha voglia di togliersi dei sassolini dalle scarpe - poi non si comprende il comportamento di Paolo Tundo che ha attaccato il sindaco in una maniera sproporzionata. A Tundo è stato detto che lui può dire quello che vuole, ma deve rispettare il metodo e i toni della discussione e che ci sono modi e modi di dire le cose. Il motivo dell’attacco al sindaco da parte di Tundo è nato dall’iniziativa di Gigantelli di mandare, senza consultare nessuno, Natalino Ventrella con la fascia da sindaco a rappresentarci alla festa patronale di Castellana. Comunque, il regolamento dice che il sindaco può mandare un consigliere di minoranza a rappresentare l’amministrazione, ma avrebbe dovuto consultare i consiglieri della maggioranza. Facendo così, il sindaco mette in cattiva luce i consiglieri di maggioranza e anche il consigliere regionale appena eletto. Al sindaco è stato detto che il sacrificio di Tateo può essere fatto solo per gratificare i consiglieri che non abbiano fatto l’esperienza da assessore.

Ognuno dei consiglieri e degli assessori pensa al soddisfacimento dei propri interessi e bisogni. Oggi la politica è intesa in maniera individualista, ci sono troppe individualità ma con le individualità non si va avanti, si va a casa. Comunque, anche se la maggioranza è risicata e con i numeri contati, si va fino alla fine del mandato tranquillamente, non ci sono dubbi. I consiglieri sono così attaccati a questo potere momentaneo, che faranno di tutto per restare questi altri due anni che mancano.

Fra i consiglieri dell’opposizione infine ci sono alcuni eternamente indecisi, apartitici e non propositivi. Leogrande non ha mai definito la sua posizione. La maggioranza gli ha dato sempre dei segnali di apertura ma lui mai ha contraccambiato. Se lui l’avesse fatto, si sarebbe pensato ad una sua collocazione. Alla fine tutto rientrerà e Valentini lascerà l’assessorato. Questi non hanno capito che in un partito ci deve essere disciplina, senza disciplina non si arriva da nessuna parte. Quando si sposa un progetto, bisogna perseguirlo fino in fondo senza pensare ai propri bisogni personali.”

Commenti  

 
il burattino
#9 il burattino 2010-05-10 14:03
ma chi muove i fili e' inchiodato?
Citazione
 
 
leco di bergamo
#8 leco di bergamo 2010-05-06 13:21
mala tempora currunt
tradotto:
solo speranze in salsa gasp
Citazione
 
 
leco di bergamo
#7 leco di bergamo 2010-05-05 12:52
che gusto, se lo lasci dire.
lei che e' tanto favorevole alla pubblicazione delle intercettazioni sui giornali, su via la trascriva e la faccia gustare a tutti i forum-isti di turiweb.
a cosa serve che la contatti.
la pubblicita' e' gratuita.
poi parafrasando altri le scrivo:
non mi devi chiamare, la verita' me la devi dare qui pubblicamente.
au revoir
Citazione
 
 
occhio
#6 occhio 2010-05-04 20:24
La registrazione è qui a sua disposizione. Mi contatti e gliela farò ascoltare volentieri. Nell' attesa rifletta sul fatto che fra i commenti non ci sia nessuno della maggioranza che smentisca l'intervista del consigliere di maggioranza che ha vuotato il sacco. E poi ormai il nome di chi ha parlato lo sanno tutti, e mi sorprende che solo lei non lo sappia. Con intelligenza e intuizione ( mancano le smentite della maggioranza...) si capisce che è tutto vero. La registrazione è a disposizione di tutti. E' stato uno SCOOP, me lo lasci gustare. Saluti. Occhio.
Citazione
 
 
leco di bergamo
#5 leco di bergamo 2010-05-04 18:58
aspettiamo che ci posti la trascrizione della tua fantomatica registrazione. o e' farlocca e ipotizzata anche questa?
se non viene postata e' solo un bouteade giornalistica del tipo, ho sentito dire....
Citazione
 
 
leopoldo
#4 leopoldo 2010-04-28 19:05
A volte non viene valutata la voglia di fare ma gli interessi di partito ecco perchè vogliono far fuori Tateo ...Antonio siamo tutti con te
Citazione
 
 
CITTADINO INTELLIGENTE
#3 CITTADINO INTELLIGENTE 2010-04-28 17:32
IL TRAUMA DI QUESTO PAESE E' IL TIMORE DI CONFRONTARSI PER LA PAURA DI CONOSCERSI!!!
L'IGNORANZA ,CHE E' INTRISA IN OGNUNO ,E' QUELLA DI ERGERSI A PROFESSORE NON ATTESTATO, E CRITICARE O CONTESTARE L'ELABORATO DI UNA PERSONA SPESSO NON CONOSCENDOLA, O APPROFITTANDOSI DEL SENTITO DIRE O DEL CURRICULUM VITAE DEL PASSATO DELLA PERSONA STESSA, SENZA DARE ALLA STESSA LA POSSIBILITÀ DI UN RISCATTO CULTURALE, PROPRIO QUANDO LA STESSA SI METTE IN DISCUSSIONE CONFRONTANDOSI CON LE TANTE PROFESSIONALITÀ PRESENTI SUL TERRITORIO TURESE.

L'ASSESSORE ANTONIO TATEO E' L'UNICO ASSESSORE CHE SI ADOPERA IN QUESTA AMMINISTRAZIONE, PUR CON IL SUO FARE BAROCCO , OTTIENE CIO CHE VUOLE DANDO SPESSO SPAZIO ANCHE A GENTE COMUNE O PROFESSIONISTI NON PROPRIO ADERENTI AL SUO SCHIERAMENTO POLITICO. UN GRANDE LAVORATORE, E LO SI PUÒ CONSTATARE ANDANDO TUTTI I GIORNI PRESSO LA SUA STANZA, E' L'ULTIMO AD ANDARE VIA SPESSO ANCHE A CHIUDERE LE PORTE DEL PALAZZO, HA UNA PAROLA PER TUTTI!!

UN GRANDE LETTORE DI PROGETTI E IDEATORE DI PROGETTUALITÀ' PER LO SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO DEL PAESE!

NON SONO DACCORDO ALLA SUA USCITA DALL'AMMINISTRAZIONE SI INTERROMPEREBBE UN PERCORSO DI ATTIVITÀ' SOCIO-CULTURALE INIZIATO CHE PORTEREBBE TURI AD APRIRE LE PORTE DELLE SUE BELLEZZE ARTISTICO-CULTURALI ALLA STERGUA DEI PAESI LIMITROFI.

CONSIGLIO UNA PROFONDA RIFLESSIONE SU QUESTO ASSESSORE E QUESTO ASSESSORATO!
GRAZIE
Citazione
 
 
luciano
#2 luciano 2010-04-28 06:19
NON TOCCATE TATEO è L'UNICO CHE FA QUALCOSA PER IL NOSTRO PAESE!!!!!!
COME AL SOLITO CHI LAVORA DEVE ULTERIORMENTE SACRIFICARSI...
ANTONIO SIAMO TUTTI CON TE!!!
Citazione
 
 
Ciccio Carenza
#1 Ciccio Carenza 2010-04-28 03:13
Chi si dovrebbe dimettere è T*** Complimenti Turi è sulla strada del successo!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.