RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: OCCHIO ALLA TRUFFA

faxfototruffa

Gentile redazione,

vorrei  condividere un pensiero con voi. Ho tra le mani il settimanale Fax del 28 novembre… fresco di giornata. Guardo la foto in copertina: una macchina ferma in via Conversano, lo specchietto retrovisore penzoloni. Titolo: Occhio alla truffa. Un attimo: questa foto l’ho già vista!! Ebbene sì, è la stessa identica foto comparsa sulla copertina dello stesso giornale in data 28 febbraio 2009, dal titolo Nonni truffati. Ma come è possibile? La storia è sempre la stessa: una persona finge un danno alla propria macchina, chiedendo un risarcimento-truffa.

Di 20 euro a febbraio e di 30 euro adesso (sarà l’inflazione galoppante?).

All’interno del giornale, la foto si ripete, identica, ma a febbraio è specificata come foto di repertorio,  oggi, a novembre,  la foto è nuova di zecca. Che dire… E’ vero che “a Turi non accade mai niente”, ma è triste constatare che dopo una settimana di vita turese a meritare la prima pagina sia una truffa, e pure “di repertorio”!

Lettera firmata