Furto sventato dagli agenti della Polizia Locale

ladro

Le ricerche dei fuggitivi, supportate dai Carabinieri, si sono spinte fino a Rutigliano

Mercoledì 13 ottobre, gli agenti della Polizia Locale sono riusciti a sventare il furto in un’abitazione privata, mettendo in fuga tre ladri.

Erano da poco passate le 19.00 quando gli agenti, che si trovavano in zona per eseguire delle notifiche, hanno notato alcuni movimenti strani nei pressi di una casa. Fermatisi per appurare la situazione, hanno visto uno dei ladri calarsi da un pluviale; a questo punto sono intervenuti per bloccare i rei, ma i tre malfattori sono stati pronti nel darsi alla fuga.

Uno dei ladri è scappato a bordo di un’auto dirigendosi verso via Rutigliano; gli altri due, che evidentemente non hanno fatto in tempo a raggiungere il complice, hanno dovuto optare per la classica fuga a piedi. Ne è nato un inseguimento durante il quale gli agenti sono quasi riusciti a raggiungere i fuggitivi, prima che riuscissero a far perdere le proprie tracce tra i vicoli del paese.

Nel frattempo, sono stati allertati i nostri Carabinieri che hanno immediatamente concentrato le ricerche sull’auto, diramando l’allerta a tutte le Stazioni Comuni limitrofi. Qualche ora più tardi, i colleghi della Benemerita di Rutigliano hanno fermato un’auto proveniente da Turi che corrispondeva alla descrizione fornita. I militari turesi, insieme agli agenti della Polizia Locale, si sono recati sul posto per procedere all’identificazione. Purtroppo, non si trattava dell’auto incriminata.

La nota positiva è che i ladri, nella concitazione della fuga, hanno abbandonato la refurtiva, tra cui un sacchetto contenente monili d’oro. Il bottino, dunque, è stato recuperato e restituito ai legittimi proprietari.

CONTROLLI ANTICOVID

Dalla scorsa settimana, i Carabinieri della Stazione di Turi hanno ripreso l’attività di controllo finalizzata ad accertare il rispetto delle norme di prevenzione dei contagi da Covid-19,

Un servizio coordinato su tutto il territorio comunale che, all’indomani delle nuove disposizioni del Presidente del Consiglio dei Ministri, proseguirà anche nei prossimi giorni, prestando particolare attenzione alla presenza di assembramenti all’esterno degli esercizi commerciali.

Foto di repertorio