PARTE IL GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE

protezione_civile

Giovedì 14 gennaio si sono riuniti per la prima volta, dopo la sua composizione, i componenti del gruppo comunale della Protezione Civile. All'incontro, tenutosi nella Sala Giunta del Comune di Turi, alla presenza del Comandante della Polizia Municipale, dott. Michele Cassano, dell'assessore all'ambiente e alla PM, dott.ssa Teresita De Florio e del consigliere comuale Giampiero Luisi, delegato alla protezione civile, si è discusso riguardo gli assetti che questa nuova formazione avrà nell'ambito territoriale turese.

I tre relatori, che abbiamo citato in precedenza, hanno parlato di predisposizione, organizzazione e coordinamento di strumenti, risorse ed attività con finalizzazione alla salvaguardia della vita, dell'ambiente e dei beni, dai danni o dal pericolo dovuto alle calamità naturali, catastrofici o eventi calamitosi anche dovuti all'azione dell'uomo. La formazione della P.C. interverrà anche in casi in cui si presenta la necessità di ordine pubblico: eventi sportivi, manifestazioni civili e religiose, incidenti stradali ecc.

Il consigliere Luisi ha mostrato tutta la propria riconoscenza alla quindicina di persone che hanno deciso di intraprendere questa avventura (la maggior parte delle quali ha esperienza alle spalle simili a quelle che incontrerà in questo nuovo percorso), ricordando a tutti che le adesioni sono sempre aperte. Ha fatto anche dei velati inviti alle associazioni locali affinché le stesse possano essere vicine al gruppo di P.C. e, perché no, anche farne parte.

La serata di ieri è servita anche a raccogliere le 10 adesioni per altrettanti partecipanti ad un corso di formazione che si terrà presso il Battaglione Dei Carabinieri di Bari; lo stage servirà ai componenti della Protezione Civile locale ad assimilare i concetti base per poter operare al servizio della comunità. Nei prossimi mesi verranno organizzati molti corsi di formazione, anche nel nostro Comune, in modo tale da formare persone capaci di intervenire in qualsiasi tipo di situazione.

I componenti delle P.C, per legge, qualora fossero dipendenti pubblici, avranno la possibilità di assentarsi da lavoro in caso di convocazione e non subiranno abbattimenti sui propri stipendi. Che possa essere questo un incentivo a dare la propria disponibilità al progetto? Speriamo.

Chiunque ha voglia di dare la propria disponibilità può rivolgersi presso il Corpo di Polizia Municipale dove sarà possibile compilare il modulo di iscrizione e chiedere tutte le informazioni necessarie.