Riaprono parchi e giardini

riapertura villa

Restano in vigore l'obbligo a mantenere la distanza di sicurezza e il divieto di assembramenti

Al termine della cerimonia per la ricorrenza della Festa della Repubblica, il sindaco ha dato indicazioni ai volontari della Protezione Civile di “liberare” la Villa comunale, rimuovendo i nastri che da oltre due mesi inibivano l’accesso.

Un gesto simbolico che autorizza i cittadini a ritornare a popolare le aree verdi del paese e segna un ulteriore passo in avanti verso il ritorno alla normalità, verso la riconquista della vita sociale.

Ad ogni modo, è importante ricordare che, seppur la curva epidemiologica lasci ben sperare, siamo ancora lontani dal poter ritenere conclusa l’emergenza sanitaria. Il Coronavirus è ancora in agguato e il rischio di nuovi contagi non va sottovalutato. Ritorniamo, quindi, a riappropriaci degli spazi comuni utilizzando il buonsenso e rispettando le prescrizioni vigenti: indossare la mascherina quando non è possibile mantenere un metro di distanza ed evitare assembramenti.

riapertura Villa (1)

riapertura Villa (2)