CONDANNATO BIAGIO ELEFANTE

2665319580_618491a7cc

La Corte di Cassazione ha rigettato l'ennesimo ricorso proposto da Biagio Elefante contro il Sindaco Gigantelli. Una vecchia storia che avrebbe potuto costringere il Sindaco, secondo Biagio, ad abdicare.

Il tutto parte da una presunta irregolarità nell'affidamento di appalti, ma, la suprema corte di Cassazione, l'ultimo grado di giudizio, sembra aver messo la parola fine alla vicenda.

Il ricorso è stato dunque rigettato e "il ricorrente" condannato al pagamento delle spese processuali di circa 1700 euro.E le spese per il comune, e così, per noi cittadini? Non sappiamo di preciso ma sembra che la cifra ammonti a 21 mila euro.

Biagio si fermerà? A voi lettori la parola.

biagioesentenza