PIST, UN MODO PER COMBATTERE LA GLOBALIZZAZIONE

pist_forum

Ieri pomeriggio è stato presentato anche nel nostro Comune, nell'ultimo dei quattro forum organizzati, il Piano Integrato di Sviluppo Territoriale (PIST) - Lame di Peucetia.

A relazionare al pubblico i sindaci di Turi e Sammichele ed i rappresentanti dei comuni di Gioia del Colle e Casamassima. Presente anche la dott.ssa Anglana, Segretaria comunale e responsabile della parte burocratica del progetto.

Di cosa si tratta esattamente?

65.000 abitanti che abitano quattro città diverse, ma con tratti storici, economici, sociali e culturali simili; i paesaggi produttivi delle campagne, e il reticolo degliattraversamenti rurali che li lega intimamente; i rami della rete ecologica delle Lame San Giorgio e Giotta, indispensabile sistema naturale di regimentazione dell'acqua lungo cui é pietra la antica storia di questi luoghi: sono questi i principali caratteri che il Piano mira a integrare in una visione condivisa e durevole del territorio comune.

Da tempo le Amministrazioni di Turi, Sammichele di Bari, Gioia del Colle e Casamassima sono impegnate in programmazioni congiunte: unire le forze e le qualità migliori di ciascuna comunità si dimostra come il modo più efficace per affrontare i problemi presenti e costruire prospettive per il prossimo futuro.

Il ruolo degli abitanti é quindi fondamentale per il Piano: la partecipazione é la forza essenziale per generare conoscenza (memoria, bisogni, opportunità) e immaginazione (desideri, idee, progetti), e tramutarle in strategie attuabili e condivise.

Il sito www.lamedipeucetia.it é uno strumento collettivo, a disposizione di tutti per informare, discutere, immaginare e pianificare insieme una visione possibile dello sviluppo territoriale.