SANT'ORONZO 2010: ARRIVO DEL CARRO TRIONFALE

Santoronzo_arrivo_del_carro_2010

E siamo giunti al momento clou dei festeggiamenti in onore del nostro protettore: la sera del 26 agosto.

Alle ore 21, dopo lo spettacolo degli sbandieratori,  è partito (finalmente) il pallone aerostatico offerto dalla ditta Di Venere Giammaria & figli, tra gli applausi e la contentezza generale.

Si è poi atteso l’arrivo del carro trionfale , che noi abbiamo aspettato in diretta streaming affacciati su piazza Silvio Orlandi, in collegamento con tanti turesi in Italia e nel mondo (Stati Uniti, Lussemburgo, Canada, Germania, Belgio), che hanno vissuto con noi le emozioni di un momento che richiama molti turisti ma che resta sempre profondamente turese.  Ringraziamo la sig.ra Tina Chimienti che ci ha ospitato a casa sua e che ha reso possibile le riprese video.

Il carro trionfale, preceduto dal corteo storico e dagli sbandieratori, è giunti in p.zza Silvio Orlandi alle ore 23, in  un tripudio di  fiori e palloncini. A precederlo, l’arciprete don Giovanni Amodio, il  presidente del comitato per la festa Giammaria Di Venere, il  Sindaco e la giunta.

Tra gli applausi di una piazza piena come si vede solo una volta all’anno, don Giovanni ha benedetto i presenti, ha pregato S. Oronzo di proteggere sempre la nostra città, ha ringraziato Di Venere e il Sindaco ( per il primo c’è stata una vera e propria ovazione, per il secondo un applauso freddino e nettamente ‘in ritardo’), e ha salutato i turesi sparsi per il mondo collegati in diretta tramite turiweb.

I fuochi d’artificio e  un’interminabile eccezionale gara  tra la  banda di Turi sul carro e a terra la banda di Squinzano hanno reso l’atmosfera magica.

“L’anno prossimo farò di tutto per esserci – ha scritto qualcuno nella finestra di chat della diretta – intanto grazie a turiweb per averci fatto vivere la festa anche da qui!”