INTER A TRE TITULI. I TIFOSI SFILANO. TUTTE LE FOTO

tifosi_inter

Dopo 45 anni, l’Inter del Presidente Moratti, dell’allenatore più discusso del calcio italiano, Mourinho, dei giocatori più forti al mondo, vedi Milito, Eto’o e gli altri nove, ha regalato ai propri tifosi la terza Coppa dei Campioni.

È il “terzu titulo” dell’anno. I tifosi avevano già goduto della vittoria in Coppa Italia e in Campionato. Ma i festeggiamenti erano rimasti in sordina, in attesa della partita più prestigiosa dell’ambito calcistico mondiale. E, fortunatamente per loro, c’è stato da esultare. Tanto. Almeno un’ora di festeggiamenti: salti, strombazzate, caroselli, cori ultra’, pianti, bandiere, bandane, auto addobbate a festa e chi più ne ha più ne metta.

Fulcri dei festeggiamenti sono stati come al solito la Villa Comunale e Largo Pozzi. Ma, col passare dei minuti, tifosi e curiosi si sono accalcati in Piazza Tito Caracciolo, nei pressi del locale che ospita la sede turese del PDL, utilizzata per l’occasione come una sorta di Inter Club dove una quarantina di tifosi neroazzurri si sono riuniti per vedere tutti insieme la partita e tifare la propria squadra del cuore.

Tutto ciò che c’è da dire sulla partita è stato detto. Non aggiungiamo altro.

A noi interessa mostrarvi cosa è successo nelle vie cittadine. Non è paragonabile ai festeggiamenti post vittorie durante il Mondiale 2006, ma i tifosi dell’Inter hanno dimostrato di essere più del previsto, in un paese che passa per essere stracolmo di juventini e milanisti.