VIA CASAMASSIMA, RATTOPPATE LE TRE CUNETTE

VIA_CASA

Nei giorni scorsi, probabilmente a causa delle piogge abbondanti che hanno indebolito la parte sottostante dell'asfalto di via Casamassima, in tre punti della carreggiata il terreno ha ceduto vistosamente, lasciando nelle mani dei turesi tre grossi avvallamenti, uno dei quali di quasi 20 cm.

Molto probabilmente la causa di tali cedimenti del manto stradale, avvenuti a pochi metri l'uno dall'altro, risalgono ad una cattiva risistemazione dello strato sottostante durante i lavori di adeguamento fogna. Nel momento di riempimento, a fine lavori, evidentemente non si è stati attenti a compattare il materiale precedentemente estratto, facendo sì che le infiltrazioni del'acqua portassero ad un assestamento di pietre e terreno molto più in basso.

I tre avvallamenti hanno creato non pochi problemi ai mezzi di trasporto, soprattutto a quelli guidati da persone non al corrente di tali falle del sistema viario. Infatti, qualcuno ha rischiato di causare danni ingenti alla propria auto, agli ammortizzatori e agli assi, affrontando senza decelerare quelle improvvise cunette.

Finalmente, però, nelle ultime ore si è provveduto a ripristinare lo stato delle stesse. Rimane il fatto che bisognerebbe stare più attenti ad appaltare lavori a manovalanza più esperta, che non causi problemi a posteriori, rendendo scomoda la quotidianità dei cittadini turesi e la continua rattoppatura delle strade.