LE PIGOTTE SALVAVITA PRENDONO VITA

bigotta

Con il progetto "Adotta una Pigotta" il Comune di Turi ha dato un contributo all'UNICEF per sostenere l'opera umanitaria che prevede la fornitura di un kit salvavita per i bambini della Guinea Bissau. Il kit, contenente vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera anti malaria, servirà ad aiutarli nei primi cinque anni di vita.

Molti di voi avranno ne avranno già sentito parlare: nelle piazze italiane, spesso, per la raccolta di fondi mirati a questa straordinaria iniziativa, vengono vendute le Pigotte, bambole di pezza, con un'offerta di almeno 20 €.

Il Comune di Turi ha personalizzato il progetto chiedendo all'UNICEF, in cambio del contributo offerto, di fornire il materiale utile alla realizzazione di tante Pigotte quanti sono i bambini nati nel 2009.

Il progetto, inoltre, prevede che le bambole non siano preconfezionate, ma che vengano prodotte a mano dalle componenti della Università della Terza Età. L'UTE, infatti, è l'Associazione locale che si è messa a disposizione per realizzare le Pigotte attivando un apposito laboratorio.

Il progetto si concluderà con una grande festa il 21 dicembre, alle ore 17.00, presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale, quando tutti i bambini nati nel 2009 (si prevede che fino a quella data i neonati saranno circa 85) verranno omaggiati con una Pigotta. Ancora più singolare sarà la consegna che avverrà per mano dei bambini delle scuole dell'infanzia.

Intanto, ieri pomeriggio ci siamo recati presso la sede dell'UTE  (sita nei locali del piano seminterrato della Scuola Media) per ammirare come le Pigotte stanno prendendo forma, cogliendo l'occasione della presenza della rappresentante Provinciale dell'UNICEF, Anna Maria Cocozza, della Presidente dell'UTE, prof.ssa Carmela Vittore, la referente locale dell'UNICEF, dott.ssa Tina Resta, e dell'Assessore Antonio Tateo.

Ci siamo ritrovati davanti ad uno spettacolo straordinario: circa 15 signore intente a ricamare, vestire e cucire sagome di bambole uguali in forma e misura, ma di diverso colore.

Ecco qualche foto:

bigotta-bis bigotta-tris