Arrè Formaggi Turi, tre conferme e un nuovo acquisto

leo di masi

Il castellanese Leonardo Di Masi affiancherà Dammacco in seconda linea

Dopo l’ultimo colpo di mercato che ha portato Nico Ruggero tra le fila biancoazzurre, il roster dell’Arrè Formaggi Turi si va definendo tra riconferme eccellenti e un nuovo acquisto promettente.

Antonio Furio risponde presente: sesta stagione in biancoazzurro

È la riconferma di Antonio Furio l’ultimo tassello che completa il reparto centrali dell’Arrè Formaggi Turi targata 2022-2023. Il numero 9 sarà sulle spalle del centro nojano classe 1994 per la sesta volta consecutiva, in un legame sportivo, unitamente a quello del collega di reparto Cassano, che lo rendono uno dei veterani della guardia biancoazzurra con la continua presenza a partire dal campionato di C 2017-2018.

La conferma di Leo Ventrella in regia

Sarà ancora l’atleta classe 1992, originario di Castellana Grotte, uno dei registi biancoazzurri dell’Arrè Formaggi Turi per la prossima stagione. Il numero 12 biancoazzurro, cresciuto nella Materdomini Castellana, prima di approdare al Turi la scorsa estate, ha disputato diversi campionati di serie B con le maglie di Bari, Putignano e New Mater. Leo Ventrella forma con Manginelli una coppia di palleggiatori completa ed affidabile per la categoria.

Gianvito Atene sempre più alfiere turese

Gianvito Atene, turese, cresciuto nel vivaio giovanile biancoazzurro anche nella prossima stagione rappresenterà il suo paese nel campionato di serie B maschile di volley. Classe 1994, schiacciatore che vanta dalla sua due promozioni in B con il Turi, rappresenta una pedina duttile nell’arciere di mister Castellaneta grazie alla sua affidabilità sia in seconda linea che in attacco come dimostrato anche nel corso della scorsa stagione. Il numero 7 sarà ancora sulle sue spalle.

Leonardo Di Masi, nuovo volto nella seconda linea

Nuovo acquisto di mercato per il sodalizio del presidente Domenico D’Aprile e del d.g. Daniele Marotta. Ad affiancare Dammacco in difesa e ricezione arriva il libero Leonardo Di Masi, classe 1997 e originario di Castellana Grotte.

Cresciuto nel settore giovanile della Materdomini Volley, passa in prestito dall’altra sponda della Città delle Grotte, la New Mater, con la quale disputa diverse stagioni in D con una promozione in C, ma soprattutto due stagioni in B2, una conclusa con la promozione in B1. Negli ultimi anni gioca nel massimo campionato regionale con la casacca del Project Volley Castellana.

Ecco le prime sensazioni del nuovo 17 biancoazzurro, alla sua prima esperienza in un campionato nazionale con una casacca diversa da quella del suo paese: “Sono molto felice di sposare questo progetto. Non ho esitato ad accettare la proposta e ringrazio il mister per la fiducia datami. Darò il massimo per questa maglia. A Turi ritrovo un gruppo di atleti con cui ho condiviso la parte più bella della mia seppur breve carriera”.