Doppio podio per Simona Poci

valentini (4)

Ottime prestazioni per la famiglia Valentini, bimbi inclusi

Solitamente si dice che “l’appetito vien mangiando” e Simona Poci, nonostante il fisico mingherlino, ci ha preso gusto, seppur in senso metaforico, salendo sul podio alle ultime gare. Nelle ultime due settimane si sono tenute due manifestazioni podistiche di poco più di 10 km: La Nadir on the road a Putignano e la Quattro passi nella storia a Turi. Poci ha partecipato ad entrambe, con risultati eccellenti. Prestazioni in continuo miglioramento con piazzamenti di categoria sempre più lusinghieri che le hanno permesso di scalare ulteriori posizioni.

valentini (2)

A Putignano, gara valida per il Corripuglia il piazzamento è stato al 3° posto di categoria. A Turi, gara valida per il Trofeo Terra di Bari, è salita sul gradino più alto del podio, piazzandosi al primo posto di categoria.

Gare non abbordabili, accomunate dalla presenza di continui cambi di ritmo e salite interminabili, con passaggi sulle chianche del centro storico. Ovvio che correre per le vie del proprio Paese trasmette più adrenalina, più determinazione e una soddisfazione ancora più grande in quanto si è accompagnati dall’applauso dei propri concittadini. Per Poci si è trattato del coronamento di tanti sacrifici, col raggiungimento della media intorno ai 4 min e 30 sec al km e che deve rappresentare un punto di partenza per continuare a migliorare ed ambire a risultati ancora più prestigiosi.

Alle stesse manifestazioni ha preso parte anche Domenico Valentini. Anche per Valentini iniziano ad arrivare i primi frutti con un sensibile miglioramento della media al km, attestatasi a 4 min e 15 sec al km ed il piazzamento al 93° posto della classifica generale nella gara in “casa”. L’obiettivo per entrambi sarà la 21 km di Trani, gara valida come Campionato Italiano di mezza maratona.

La Putignano on the road è stata una tappa importante anche per i “piccoli” della famiglia Valentini che si sono cimentati nei 300 metri della gara junior per i liberi. Prestazioni super per Vittorio e Francesca a conferma che il buon sangue non mente e che se son rose, fioriranno.