GEPI SFIORA IL GOL CONTRO IL LIVORNO

gepi_pugliese

Buona prestazione personale di Gepi Pugliese, militante nel Varese calcio, ieri sera contro il Livorno. Nella nona giornata di campionato di serie B il Varese pareggia 1-1 in casa, dopo aver dominato la partita. Il campione di Turi gioca molto bene, dimostrando di essere in ottima condizione fisica. Del resto la sua peculiarità, riconosciuta anche dalle precedenti squadre in cui ha militato, è la costanza e l’impegno. Non a caso ieri ha disputato una delle sue più belle partite proprio quando le gambe non avrebbero potuto rispondere al meglio dopo soli tre giorni dall’ultima gara. La Gazzetta dello Sport non lo premia molto dandogli un 6, mentre sono più generosi i giornalisti di Sportitalia, che gli danno un buon 6,5 in pagella.

Passiamo alla cronaca della partita. Il Varese gioca molto bene, mettendo in difficoltà da subito gli ospiti. Nel primo tempo Neto Pereira firma il gol del vantaggio con una strepitosa rovesciata (un po’ anomala). Il Livorno non trova molti spazi e fatica ad entrare in partita. Nella ripresa Gepi ha la possibilità di chiudere la gara. Il terzino sinistro, dopo aver ricevuto la palla al limite finta l’avversario, portandosi il pallone sul destro, ma il portiere manda a lato. All’80’ viene espulso Miglionico del Livorno, ma a due minuti dalla fine arriva il gol beffa del difensore Lambrughi, che pareggia i conti con l’unica vera occasione del Livorno.

Sabato prossimo, 16 ottobre, il Varese giocherà in trasferta contro il Portogruaro, che ha gli stessi punti del Varese. In classifica infatti le due squadre si trovano appaiate in 14esima posizione con 10 punti all’attivo.