GEPI PUGLIESE INCANTA ANCHE VARESE

gepi_varese

Comincia oggi la nuova avventura per Turiweb, che seguirà da vicino le imprese sportive del nostro concittadino Giuseppe Pugliese, terzino titolare del Varese Calcio. Ogni settimana racconteremo la giornata calcistica appena trascorsa del Varese e della serie B ed in particolare ci occuperemo del talento di Turi, con interviste, foto, video e pagelle.

Con la partita di domenica scorsa il Varese è ancora imbattuto nel campionato con cinque punti in classifica, frutto di una vittoria, all’esordio all’Olimpico di Torino contro i granata, e due pareggi interni, contro Atalanta ed Empoli, entrambe a reti inviolate. Il “nostro” Gepi si è comportato molto bene finora, dimostrando di essersi inserito ottimamente nella squadra lombarda neo promossa. Seguendo il più noto giornale sportivo italiano, ‘La Gazzetta dello Sport’, il terzino numero 33 ha una media superiore al sei. Non male per un giocatore alla prima esperienza in serie B. Anche i commenti delle pagelle sono molto positivi, come “dominatore della fascia sinistra”.

Nella partita di ieri contro l’Empoli, il Varese ha ancora una volta dimostrato di essere una squadra in forma smagliante, capace nel pre-campionato di battere il Milan di Ronaldinho. Praticamente è mancato solo il gol per i biancorossi che si sono trovati davanti ad un ottimo Pelagotti, portiere di riserva dell’Empoli, davvero in giornata di grazia. Gepi ha giocato tutta la partita, esibendosi in qualche discesa interessante, che ha messo in difficoltà la difesa ospite. In difesa non ha commesso alcun errore mostrando grande tranquillità nei disimpegni. La 0-0-partita è finita 0-0.

Riportiamo le parole di Gepi in sala stampa: “C’è un po’ di rammarico, volevamo assolutamente vincere però alla fine è andata così. Ci abbiamo provato parecchio nel primo tempo, poi siamo un po’ calati. Quando giochi con Torino e Atalanta gli stimoli vengono da sé, poi con le altre magari è un po’ difficile trovare la giusta concentrazione”.