AUTOCARROZZERIA COLAPIETRO DOMINA IL TORNEO S.ORONZO

torneo_09_-_Copia

Tra gli appuntamenti fissi di ogni estate turese c’è sicuramente il Torneo di Sant’Oronzo di calcio a 5, che anche quest’anno si è svolto presso il Centro sportivo Askesis in un’unica serata. A dire la verità le serate sono state due, considerando che l’organizzazione dell’evento ha previsto anche una maratona per gli under 18.

Sabato 21 agosto si è svolta la maratona classica con otto squadre partecipanti. Una maratona molto sentita da parte dei partecipanti, che in qualche occasione hanno mostrato fin troppa veemenza con qualche episodio da censurare. Il torneo si è protratto fino a tarda notte. La finale si è giocata quasi all’alba tra l’Autocarrozzeria Colapietro e la Campanella Marmi. Una partita molto intensa, giocata meglio dall’Autocarrozzeria, ma i gol sono arrivati solo alla fine della gara. A cinque minuti dalla fine la Campanella Marmi è riuscita subito a pareggiare il gol subìto un attimo prima, ma a pochi secondi dalla fine, l’Autocarrozzeria ha trovato il nuovo e definitivo vantaggio.  Nella finalina per il terzo posto ha vinto la Villa Retrò. I premi individuali sono andati a Francesco Cosola (Autocarrozzeria) come capocannoniere, ad Angelo Gonnella (Campanella Marmi) come miglior portiere ed a Gianluca Malena (Villa Retrò) come miglior giocatore.

La maratona under 18 si è svolta lunedì 23 agosto. Il torneo ha visto anche qui otto squadre partecipanti. In finale sono arrivate Autocarrozzeria Colapietro (in versione junior) e La Farinata. Partita giocata a viso aperto da entrambe le parti, con qualche episodio di nervosismo, che ha portato all’espulsione di due giocatori, uno per parte. A metà tempo l’Autocarrozzeria ha trovato il vantaggio, che è riuscito a difendere fino alla fine.

Il miglior giocatore del torneo è andato a Gianfranco Mallardi (Autocarrozzeria), mentre il miglior portiere lo ha vinto Vincenzo Romanazzi (La Farinata).