SICUREZZA: GIGANTELLI RESTA SCHITTULLI

intervista-al-sindaco-gigan


Il 24 luglio scorso è arrivata una nota ufficiale del ministro alle infrastrutture, Altero Matteoli, che pubblicheremo e approfondiremo a breve sulla questione sicurezza stradale.

Lo ha annunciato il sindaco Vincenzo Gigantelli, nel corso di una videointervista che potrete visionare a fine articolo, rilasciata prima della presentazione del libro “Cancro non mi fai paura” di Fabio Salvatore, dove erano presenti, tra gli altri, il presidente della provincia di Bari Francesco Schittulli e l’assessore Onofrio Resta.

LA NOTA DEL MINISTRO - “Il Ministro – ha spiegato Gigantelli - si è interessato della questione per effetto di una lettera che noi sindaci firmammo ad Alberobello. La sua risposta evidenzia come mancano alcuni pareri di competenza regionale, e sollecita alla trasmissione del progetto ANAS risalente al dicembre 2008”.

Ricordiamo che giovedì 23 luglio si è aperto un tavolo di confronto alla Provincia sulle problematiche legate alla messa in sicurezza e adeguamento della circonvallazione di Turi. Una tavola imbandita di autorità politiche abbastanza poliedriche: da Gigantelli a D’Autilia, Galluzzi, Labianca e Resta.

Per Gigantelli si è trattato di un incontro molto cordiale: “abbiamo discusso sulle problematiche della messa in sicurezza ulteriore con scelte di ammodernamento tecnologico della strada provinciale 215.

Dobbiamo tutti insieme operare aldilà delle logiche di schieramento”. Il sindaco di Turi ora, si auspica un clima di operosità, che possa andare aldilà delle logiche di schieramento.

SICUREZZA STRADALE E SVILUPPO ECONOMICO - Per Schittulli, la sicurezza stradale non deve prescindere dallo sviluppo economico di Turi: “Abbiamo messo giù una bozza di interventi – fa notare il presidente, ripreso dalle nostre telecamere - che hanno riguardato non soltanto la strada delittuosa, ma anche lo sviluppo stesso di Turi. Abbiamo discusso col sindaco Gigantelli sul riconoscimento della ciliegia ferrovia…senza infrastrutture non si può garantire uno sviluppo turistico”.

Alla domanda su i rapporti con Onofrio Resta, Gigantelli ha temporeggiato un po’. Poi: “Dal punto di vista personale i rapporti con Resta, come collega, professionista, amico e assessore sono ottimi”.

VIDEO INTERVISTA AL SINDACO VINCENZO GIGANTELLI

Guarda il video in alta definizione

VIDEO INTERVISTA AL PRESIDENTE FRANCESCO SCHITTULLI

Guarda il video in alta definizione