PALASCIANO E' CERTO: "RIENTRA IN GIUNTA LA DE FLORIO"

giunta_gigantelli

Ringraziamo il capogruppo del Pdl, Piero Palasciano, che ha accettato di rispondere alle nostre domande mentre si allenava correndo a piedi verso Turi. Ci sono tracce del suo fiatone sul nastro registrato. Ed eccola l’intervista on the road.

Ci sono giunte voci che danno la dottoressa Teresita de Florio sul punto di rientrare in Giunta come assessore. Lei ce lo può confermare?

"E’ stata con noi l’atra sera in una riunione di maggioranza. Diciamo che è sulla buona strada".

Potrebbe essere la De Florio il settimo assessore?

"Sì, sì. E, per questo, è stato lasciato vuoto quel posto…"

Sarebbe l’ennesimo rimpasto che farebbe venire fuori la contraddizione di Gigantelli che, da una parte, parla di settimo ed ultimo rimpasto e, dall’altra, invita la De Florio a riprendere il posto di assessore e quindi propende per un altro rimpasto.

"Che vuoi da me, Antonio, io proprio non c’entro nulla. E’ stata una decisione di Boccardi…"

consiglio_23

Ma lei come ‘vede’  la De Florio?

"Tu sai che sono amico di tutti… Devo dire che la vedo bene. Lei si è scagliata contro di me anche quando io ho cercato di mediare. Rivolta a noi della maggioranza ha detto: voi non siete uomini… così colà… Voleva che non lasciassimo fare a Tundo il vice-sindaco… Io ho lasciato sempre perdere, perché questa Amministrazione ha tanti obiettivi da raggiungere, come l’ospedale, il progetto delle acque meteoriche, eccetera. Perché rovinare tutto per dei capricci? Sta qui l’intelligenza della politica. Bisogna sapersi adattare; io e Carenza siamo gli unici a saperlo fare".

Che aria tira intorno a questa Amministrazione?

"Un’aria serena. Tutti hanno avuto ciò che volevano e sono sereni. Pronti a riprendere il cammino più motivati di prima".

E Piero Palasciano  è sereno?

"Io sono stato sempre sereno. Farò il capogruppo e mi concentrerò sullo sport,  sul campo sportivo per garantire l’attività motoria a tutti".

Lei, in questi primi 3 anni, è apparso svogliato e annoiato. Come mai?

"Non avevo più stimoli… Adesso voglio trasferire la mia esperienza e il mio entusiasmo per l’atletica ai ragazzi. L’atletica che, ricordiamolo, è la base di tutti gli altri sport".

Per completezza di informazione abbiamo cercato e sentito la dottoressa De Florio che preferisce per il momento restare in stand-by, non confermando né smentendo le dichiarazioni del suo capogruppo, Piero Palasciano.