Venerdì 17 Agosto 2018
   
Text Size

"VIE ORONZIANE", APPROVATA LA SECONDA EDIZIONE

IMG_0995

È stata approvata con al delibera 145 dell'anno in corso la seconda edizione del progetto "Le Vie oronziane". Questa volta il tutto sarà incentrato sulle "istantanee della tradizione mediterranea".

Il buon esito della prima edizione, "I segni di Sant'Oronzo nel Mediterraneo", ha permesso al nuovo progetto di essere approvato nel programma regionale delle attività culturali 2009/2010.

La programmazione prevede l'organizzazione di premi e concorsi nel campo delle arti figurative, della letteratura, e della scienza. Il tutto per promuovere le "eccellenze" e valorizzare talenti regionali, nazionali ed internazionali.

In particolare, sarà previsto un concorso internazionale dal titolo: "Memoria: l'occhio, l'orecchio, la bocca", strutturato in due momenti: fotografia e studio sull'aspetto folcloristico delle feste religiose e le feste religiose propriamente dette. Saranno ammesse a quest'ultima sezine anche le tesi di laurea e di dottorato inerenti al tema "Feste religiose e carri trionfali". I concorsi partiranno dal giugno 2010 e si potrà votare anche online. Vi terremo aggiornati.

Il progetto servirà all'Amministrazione Gigantelli, ideatrice dello stesso, a continuare un'opera di valorizzazione del territorio. Il fine ultimo di questo iter sarà quello di stipulare un protocollo di intesa con altri centri in cui è presente il culto di Sant'Oronzo, quali Lecce, Ostuni, Muro Leccese, Botrugno con il quale siamo gemellati e altri ancora.

Il costo complessivo del progetto ammonta a 16mila €, di cui la metà cofinanziati dalla Regione Puglia, 2mila a carico del Comune di Turi e 6mila rivenienti dalle sponsorizzazioni.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI