Turi protagonista della storica Fiera di San Marco

fiera 1

Dalla Faldacchea al libro di Nico Catalano: il gemellaggio con il Comune di Caprarica di Lecce nasce nel segno delle tradizioni e della cultura

Il prossimo 25 aprile Turi sarà protagonista della 174esima Fiera di San Marco, appuntamento storico del Comune di Caprarica di Lecce che quest’anno avrà come tema centrale la riscoperta delle radici, delle tradizioni che fortificano il legame di una comunità.

Si inizia con la straordinaria presenza dell'associazione “La Faldacchea di Turi”, presieduta da Stefano de Carolis: «Il sindaco Paolo Greco ci ha invitato a partecipare al ricco programma di iniziative organizzate per la tradizionale Fiera di San Marco, riservandoci uno stand dove esporre il dolce tipico di Turi (riconosciuto PAT). Per l’occasione la nostra socia Nunzia Di Brindisi, dolciaia in pensione, preparerà dal vivo la faldacchea e lo zucchero ‘naspro’».

A seguire, Nico Catalano presenterà la sua ultima fatica letteraria, il libro-inchiesta “Eppur si muore”, alla presenza del sindaco Tina Resta; del presidente del Distretto agroalimentare Jonico Salentino, Pantaleo Piccinno; e del presidente del distretto di Bioslow delle Puglie, Roberto Iammotti.

Gran finale della trasferta salentina sarà l’avvio del gemellaggio tra i Comuni “oronziani” di Turi e Caprarica.

fiera san marco gemellaggio Turi