Martedì 24 Maggio 2022
   
Text Size

La SIPBC alla scoperta di Turi

SIPBC (4)

Tina Ottavino guida la Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali di Bari tra le bellezze del nostro Comune

SIPBC (1)

L’avvio del 2022 non poteva che essere dei migliori per i soci del SIPBC, Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, sezione regionale in Puglia con sede in Bari - Modugno, che nella mattinata del 2 gennaio hanno ripreso con entusiasmo il percorso di conoscenza del territorio. Ad accompagnarli ed offrire loro l’occasione di conoscere alcune delle preziosità turesi, la socia e turese Tina Ottavino, fondatrice di Alexott, che ha organizzato per loro una giornata tra storia, cultura, gusto e musica.

«Tutto questo è stato possibile grazie all’aiuto di alcune figure che hanno arricchito questo percorso: don Nicola D’Onghia, Alberto Lenato, Franco Tria e Michele Forte, oltre che tutti i componenti del Sipbc che con la propria presenza hanno reso più ricca la giornata» - ha commentato all’indomani Tina Ottavino.

SIPBC (2)

A sostenere l’impeccabile organizzazione, lo stesso vice presidente della Società barese, Nico Bagnato, che così ha riportato sulla pagina Facebook: «Come vice presidente rivolgo un doveroso ringraziamento alla nostra socia Tina Ottavino per aver organizzato con professionalità la bella escursione a Turi, dove abbiamo visitato la cappella di San Giovanni Battista con la grotta di Sant’Oronzo, centrando pienamente gli obiettivi dell'associazione, per averci fatto conoscere un bene culturale da proteggere e diffondere. Un ringraziamento va anche alla brava guida presidente dell’associazione Combattenti di Turi, Alberto Lenato, e al presidente dell'associazione bersaglieri di Turi, Franco Tria, che hanno anche contribuito alla riapertura della chiesa. Poi l'escursione è continuata presso il bellissimo Castello di Marchione dove il padrone di casa si è prestato amabilmente a farci da guida per l'intero complesso, sempre per l'amicizia con la nostra socia, visita conclusasi con piccolo intervento musicale. È stata lodevole anche il piacevole intermezzo culinario al ristorante Il Casalicchio di Castellana Grotte».

SIPBC (3)

Mettendo da parte per qualche ora le ansie e le preoccupazioni dettate dalla situazione pandemica, con la volontà di rinascere e ritrovare quella normalità persa da qualche tempo, sempre rispettando le norme Covid, i soci si sono fatti guidare in un percorso storico e culturale prima da don Nicola D’Onghia, che ha aperto le porte della sua parrocchia, intrecciando la storicità della Chiesa con quella del Convento delle Clarisse.
Quindi in grotta, con un excursus storico sulla chiesa intitolata a Sant’Oronzo e la grotta, magistralmente raccontato da Alberto Lenato e Franco Tria.

SIPBC (5)

«Tanta la curiosità dei soci nei confronti delle particolarità del nostro territorio, che non hanno lesinato in complimenti e nell’interesse a estendere la conoscenza di questi beni ancora poco apprezzati» - ha aggiunto la Ottavino.

«Al termine di questo percorso, li ho accompagnati presso il Castello Marchione, dove l’ereditiero Michele Forte ha invitato la Società e ha illustrato la storicità del Castello, accompagnando il percorso con l’assaggio di qualche produzione locale». Ma se nulla accade per caso, durante la visita al Castello, non è mancato un simpatico quanto piacevole fuori programma. «Due componenti del SIPBC, docenti di musica, hanno improvvisato al pianoforte delle musiche natalizie che hanno allietato i presenti. E per completare il magico momento che si è venuto a creare, con l’ausilio di semplici stelle filanti, si è creata una catena luminosa che da uno si è propagato a tutti. Emblema di come la volontà e l’impegno di uno, può generare impegno e volontà negli altri».

Cinzia Debiase

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.