Sabato 21 Settembre 2019
   
Text Size

Leandro maestro per un giorno

cap leandro (3)

Col CAP si creano le casette della felicità

È sempre presente con il suo spazio espositivo dai colori tenui e dalle forme geometriche nelle giornate di festa, Leandro Mazzone, giovane artista ed artigiano turese che abbiamo incontrato più volte con la nostra macchina fotografica.

Nella giornata di lunedì 15 luglio sono andati a trovarlo anche i bambini del gruppo CAP Turi -Famiglie in Centro per l’infanzia e l’adolescenza. Nella sua tavernetta, trasformata da qualche anno in laboratorio di creazioni, Leandro ha aperto la sua casetta della felicità è mostrato come, semplici pezzi di legno, possono diventare dei capolavori con la magia della colla e del colore.

“Leandro ci ha insegnato che, con pazienza e creatività, si possono realizzare i sogni e trasformare una passione in un lavoro” - affermano gli educatori che hanno accompagnato i bambini da Leandro.

“È vero, realizzo le mie casette con qualche difficoltà, ma i risultati che si possono ottenere con un po' di pazienza e tanta fantasia cancellano la stanchezza”... “Mi farà piacere sapere che ci sono altre persone che si divertono a ideare oggetti in legno, che, come me, per un po' mettono da parte computer e telefonini” - ha commentato Leandro al termine della giornata dove ogni piccolo ha sperimentato la realizzazione di oggettini in legno.

Ogni casetta e il frutto di semplici scarti che, dalla creatività e dalla manualità di Leandro, riprendo vita e vigore, ritrovando così quello spazio e quell’attenzione che prima avevano perso. Con la costante e preziosa collaborazione dello zio Antonio Cirillo, falegname per passione e professione per tanti anni, Leandro ha regalato particolari unici ed originali. Dai paesaggi immaginari, a miniature della nostra Turi, con i suoi campanili e strade addobbate a festa; alberi intagliati e cassette decorate, ed ancora segnalibri, decori per matite, mollette, trulli, quadretti, greche per mensole e tronchi intagliati a formare paesaggi innevati e capanne per la Sacra Famiglia.

Curiosi i più piccoli, alcuni presto innamorati di quest’arte in grado di creare con la fantasia tanti meravigliosi paesaggi con cui giocare. Una passione, quella di Leandro, nata così per caso, poi divenuta attività quotidiana da far conoscere a grandi e piccini, che possono così imparare a creare, dagli scarti e dai materiali riciclati, tante preziose composizioni.

C.D.

Turi - CAP a lezione da Leandro

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.