Sabato 24 Agosto 2019
   
Text Size

Turi si veste di ciliegi

Serena Costantino

Installazioni artistiche della paper artist Serena Costantino

Ha rappresentato sicuramente una novità della 29esima Sagra della Ciliegia Ferrovia. Sono i fiori di Serena Costantino, paper artist, rappresentazioni in carta di fiori di ciliegio installati nel centro storico e all’ingresso dell’arco del Palazzo Marchesale.

Sono questi alcuni degli elementi della Sagra maggiormente fotografati, per la loro particolarità e la bellezza che conferivano alla struttura architettonica. Semplicemente meravigliosi, hanno donato un tocco di classe al Palazzo, quasi fossero un elemento proprio della struttura. Realizzati in gomma eva, hanno necessitato un lavoro intenso di circa un mese, prima di rappresentare una firma della Sagra turese 2019.

“Al termine di questo percorso durato per me un mesetto (molto molto intenso) - ha scritto l’artista sulla sua bacheca Facebook - ringrazio per avermi dato la possibilità di esprimermi Livio Lerede, Daniela Angelillo e tutti quelli che dietro le quinte si impegnano per dare a noi una Sagra degna dell’oro che festeggiamo.

“Grazie Andrea Saffi per aver messo a disposizione quei meravigliosi rami, la sua esperienza ed aver montato con cura i miei fiori, grazie anche a chi ha dato a lui tutto il merito, ovviamente, significa che è un lavoro degno del suo nome, grazie a chi ha preso in prestito di notte i fiori come souvenir, non avendo rispetto del lavoro, del paese e del bene comune. Grazie a Paolo Florio, instancabile lavoratore, gentile e sempre disponibile. Grazie a tutti voi per i complimenti ed il sostegno…”.

Ci auguriamo di vedere più spesso queste meraviglie artistiche abbellire il nostro paese e, chissà, fiori di ciliegio ad adornare Turi e le sue bellezze architettoniche, così da raccontare, ogni giorno, il frutto che maggiormente ci contraddistingue in tutto il mondo.

Serena Costantino, al suo battesimo nella partecipazione artistica di un evento cittadino, è da qualche tempo sotto i riflettori degli amanti delle creazioni artistiche floreali. Con grande maestria e naturalezza, è in grado di realizzare, anche con materiali semplici o da riciclo, strutture che lasciano senza fiato. Grande manualità e tanta passione le permettono, ogni giorno, di stupire quanti, seguendo le sue pagine sui social, possono ammirare le sue creazioni. E tra le mura del suo laboratorio, nel centro storico turese, con carta, colla e forbici, mette insieme petali per fiori realistici e incantevoli.

C.D.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.