Lunedì 22 Luglio 2019
   
Text Size

Passioni in punta di piedi: è Baridanza

baridanza 2019 (3)

Medaglie e sorrisi per le allieve di “Chi è di scena!?”

“Felice dei risultati raggiunti in questo concorso, grazie all'impegno di tutti i ragazzi e degli insegnanti che come ogni anno, lavorano con grande professionalità, impegno e passione. Il nostro scopo è quello di continuare ad offrire ai nostri allievi momenti di crescita e di formazione artistica”. È questo il commento del presidente dell'Accademia turese "Chi è di scena!?", Ferdinando Redavid, pienamente soddisfatto dei risultati ottenuti dalla sua scuola di danza, lo scorso fine settimana, al Baridanza.

Armonia, eleganza, concentrazione, passione, sono solo alcuni degli ingredienti con i quali gli insegnanti Antonella Di Noia e Domenico Jannone hanno preparato le loro classi di Classico, Moderno, Contemporaneo e Jazz per presentarsi al prestigioso palcoscenico barese.

Ansia, attese, palpitazioni, incoraggiamenti hanno fatto da cornice alle esibizioni che dal 5 al 7 aprile le ha viste partecipare alla 24esima edizione del Baridanza, dimostrando che la bravura, mista a tanto lavoro in sala, possono offrire ottimi frutti e ottimi risultati.

Tante soddisfazioni, sia da parte degli insegnanti, che non hanno dimenticato di tranquillizzare e soprattutto esortare le allieve a divertirsi e dare il meglio di loro, raccontando, col loro corpo, cosa sia la musica, la danza, la passione. Il livello di tutte e tre le giornate junior, minijunior e senior, è stato molto alto e riuscire a classificarsi tra i primi posti non è stato affatto semplice.

Trapela, dalle loro parole, ancora l'adrenalina mista a grande fierezza per i risultati raccolti dopo intense ore di lavoro trascorse in sala. Riconoscimenti e successi dovuti ad un accurato lavoro coreografico che hanno regalato sorrisi non solo ai docenti, ma anche alle allieve verso le quali, i maestri ricordano che “gli studi proseguono”, perché questi sono grandi ed importanti riconoscimenti in un percorso di crescita e formazione sempre continua. Soddisfazione ed orgoglio sono emerse anche dalle parole delle famiglie che, con grandi sorrisi, hanno accompagnato le loro figlie alla tre giorni di concorso.

Ma andiamo alla pioggia di riconoscimenti. L’Accademia “Chi è di scena?!” ha conquistato la Targa della Vittoria come Migliori Costumi; un Trofeo di Partecipazione per il Gruppo Junior Classico; il 3° posto per il Passo a Due Categoria Modern-Jazz Junior ed una borsa di studio per Rebecca Iannone ed Elisabeth Di Bari; il 4° posto per il Passo a Due Categoria Modern-Jazz Junior ed una borsa di studio per Sara Sebastiani e Sara D'Angela. È risultata 6° classificata solista (su 16 solisti) Rebecca Iannone nella Categoria Modern-Jazz Junior; 5° posto Categoria Modern-Jazz per il Gruppo Senior; 4° posto Categoria Classico Mini-Junior (2° Accademico); 4° posto Categoria Classico Mini-Junior (1° Accademico); 4° posto Categoria Modern-jazz Mini-junior (3° Moderno); 4° posto Categoria Modern-jazz Mini-Junior (1° Moderno).

A sfoggiare una grande felicità, per il successo conquistato, nella Categoria Modern-Jazz Senior, Angelica Manzari; nella Categoria Modern-Jazz Junior, Annasofia Lozito; nella Categoria Contemporaneo Junior, Dalila Palmisano e nella Categoria Contemporaneo Junior, Sara D'Angela.

Sacrifici e soddisfazioni da parte di tutti, perché come sempre ricorda il Maestro Ferdinando Redavid, questi risultati si possono ottenere solo dalla sinergia tra scuola e famiglia, senza i quali, non potremmo raccontare il nostro lavoro.

C.D.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.