Mercoledì 24 Aprile 2019
   
Text Size

Alternanza con “Il Viandante”

viandante Musacco (1)

I ragazzi della 4a D dell’Ites Pertini in visita a Musacco

Il 27 marzo, in occasione della collaborazione tra l’associazione “Il Viandante” e l’ITES “Pertini” di Turi per l’alternanza scuola lavoro, si è svolta la visita guidata della Masseria Musacco.

In particolare, a partecipare alla visita sono stati i ragazzi della 4a D dell’indirizzo Turistico, che alle 9:30 di mattina sono partiti dall’ITES alla volta della Masseria assieme alla Professoressa Francoise Valdenaire e il Vice-Presidente de “Il Viandante” Angelica De Tomaso.

Onde evitare la trafficata via Casamassima, il gruppo ha percorso rigorosamente a piedi una via secondaria, che passa proprio di fianco alla scuola e che si addentra nelle campagne turesi. La “carovana” ha poi intrapreso un viottolo situato all’interno del territorio della Masseria che ne porta direttamente all’ingresso, rendendo così possibile l’arrivo a Musacco evitando qualsiasi tipo di pericolo.

Giunti a destinazione, i ragazzi e le accompagnatrici sono stati accolti da Lorella Colucci, attuale proprietaria della Masseria, che ha poi affiancato il gruppo durante il racconto da parte di Angelica De Tomaso della storia della Masseria. Terminato il racconto degli antichi proprietari, della funzione difensiva delle mura, delle caditoie e di tutto quello che riguardava la struttura settecentesca, la classe è stata accompagnata - attraversato il boschetto situato al limitare del territorio di Musacco - a visitare la Neviera, della quale in molti non avevano ancora avuto modo di capire per bene cosa fosse.

Infine, si sono ritrovati tutti nell’aia principale della Masseria, dove hanno potuto salutare e ringraziare la proprietaria e si sono incamminati per il rientro. In totale la visita è durata un paio d’ore, contando che alle 12:00 i ragazzi sono tornati a scuola.

Quello effettuato in questa occasione è definibile come “percorso rurale”, ed è uno di quei percorsi utilizzati per la parte “esperienziale” del turismo che i ragazzi de “Il Viandante” vogliono proporre generalmente ai visitatori. Infatti, vengono solitamente spiegate ampie sfaccettature che riguardano anche la tradizione agricola, le tecniche di raccolta e di costruzione, e ovviamente anche tutta la cultura che c’è dietro.

“I ragazzi sono stati entusiasti della visita, erano molto interessati sia alla storia della Masseria che a quella della Neviera – ha commentato il Vice-Presidente Angelica De Tomaso – ed erano propensi a ripetere l’esperienza anche in futuro. Ci teniamo a ringraziare la professoressa Valdenaire per la sua pazienza, e i proprietari di Musacco per la loro estrema disponibilità nei nostri e nei confronti dei ragazzi”.

Adesso per “Il Viandante” arriva un periodo pieno, con la collaborazione con l’associazione delle Mule per la passeggiata tra i ciliegi in fiore di questo weekend, e la preparazione per la Sagra della Ciliegia Ferrovia imminente, dove i ragazzi dell’ITES torneranno protagonisti nell’accoglienza turistica dei visitatori.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI