Martedì 26 Marzo 2019
   
Text Size

All’Ites “Pertini” va in scena il teatro in tedesco

ites teatro (6)

Seconde e terze classi coinvolte in un progetto di apprendimento della lingua straniera

ites teatro (1)

Imparare facendo, guardando, coinvolgendo. È l’imperativo dei nuovi processi formativi che guardano alla conoscenza dei ragazzi che imparano attraverso attività che li vedono protagonisti e non solo attori.

E se questo coinvolge le attività che riguardano l’apprendimento di una lingua straniera, il processo diventa ancora più importante.

Non solo inglese o francese le lingue attive presso l’istituto superiore turese, ma anche tedesco. E sono i ragazzi coinvolti nella conoscenza della lingua tedesca i protagonisti di una mattinata che si è rivelata divertente e coinvolgente.

ites teatro (4)

Imparare è un processo continuo che interessa l’individuo in ogni momento della sua vita. L’apprendimento scolastico, in passato, era vincolato alla lezione frontale tenuta da un docente in cattedra che dispensava il suo sapere e utilizzava come strumento il libro di testo. Questa metodologia, spesso, non veniva vissuta in maniera positiva dagli studenti che si trasformavano in meri fruitori passivi e percepivano lo studio come un vero e proprio lavoro. Diversi studi hanno dimostrato che se l’apprendimento avviene in forma ludica e divertente, coinvolgendo l’alunno in prima persona, il risultato finale è di gran lunga migliore. L’ITES Pertini, consapevole della necessità di alternare le diverse metodologie d’insegnamento, diversifica le lezioni coinvolgendo gli studenti in tantissime attività.

ites teatro (5)

Martedì 12 febbraio nell’auditorium della scuola gli alunni delle classi seconde e terze hanno potuto assistere ad uno spettacolo in tedesco. Il progetto è stato predisposto e organizzato dalla docente Ornella Vasco che è stata coadiuvata nella preparazione degli studenti dalle colleghe Lomele Pasqua e Lavermicocca Marica. L’attrice, Simone Mutschler, che si è esibita, proviene dalla Germania, svolge questo lavoro da 20 anni ed è una one woman show, ossia interpreta da sola tutti i ruoli delle fiabe e dei racconti. Attraverso la mimica e la comunicazione non verbale rende lo spettacolo adatto a chi studia la lingua straniera anche da poco, come nel caso degli alunni di seconda classe.

ites teatro (2)

La signora Mutschler ha messo in scena la fiaba “La bella addormentata nel bosco” e poi ha coinvolto i ragazzi in due workshop con tecniche di improvvisazione teatrale.

Gli studenti si sono divertiti tantissimo sia nella fruizione dello spettacolo sia durante i workshop che li hanno visti interagire nel ruolo di protagonisti. Moltissime sono state le domande rivolte all’attrice, tutte rigorosamente in tedesco, per scoprire le motivazioni che l’hanno indotta a non lavorare con una compagnia ma da sola, ad intraprendere quest’attività che la porta a viaggiare tanto, …

Alla fine della mattinata è stata espressa grande soddisfazione tanto da parte degli alunni quanto da parte della docente organizzatrice e dell’attrice che si è complimentata per le ottime competenze degli studenti della scuola e per l’attenzione e l’educazione con cui hanno partecipato all’incontro.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI