Giovedì 22 Agosto 2019
   
Text Size

A lezione di buona educazione stradale

ites  vivilastrada (9)

All'Ites "Pertini" una giornata con Vivilastrada e Tonio Coladonato

Forse ancora un po’ incoscienti a causa dell’età, superficiali e lontani da una realtà che sentono fuori dal proprio percorso di vita, dai loro anni, dalle loro strade. Sono alcuni dei ragazzi che hanno incontrato, nella mattinata del 15 gennaio, Tonio Coladonato e “Vivi la Strada”, per la prima di due mattinate dedicate all’educazione stradale.

I ragazzi dell’Ites “Sandro Pertini” di Turi, come anche gli alunni delle terze classi dell’Istituto Comprensivo “Resta De Donato Giannini”, non si sono fatti sfuggire ogni monito, parola, incoraggiamento e frame di una rapida, quanto dura lezione, su quella che è la realtà che quotidianamente i Carabinieri, i Vigili del Fuoco di Putignano, la Polizia Stradale, gli operatori del 118 di Sammichele vivono e raccontano.

L’obiettivo dell’iniziativa è ambizioso e dall’alto valore sociale: far sì che il numero di feriti e morti sulle strade possa diminuire. Ogni parola o dimostrazione spesa e volta a loro, è indirizzata ad avvicinare i ragazzi al mondo della viabilità stradale con la consapevolezza necessaria a comprendere come le strade (di un paese, di una città, di un borgo rurale) sono i luoghi della comunicazione, dello scambio, della curiosità, del viaggio e qualche volta, ancora purtroppo ed anche spesso, luogo degli incidenti e dei pericoli.

A portare il "grazie" della scuola ai volontari che nelle due mattine hanno portato le loro testimonianze ai ragazzi, il vice preside, prof. Osvaldo Buonaccino, che ha accolto i presenti e il portavoce e presidente dell’associazione no profit "Vivilastrada", da sempre sollecita a portare avanti una campagna di sensibilizzazione sulle tematiche, declinata a seconda delle diverse fasce di età.

Dopo un breve ripasso delle norme che pedoni, passeggeri e ciclisti sono tenuti a rispettare, i ragazzi sono stati i protagonisti di alcuni comportamenti da tenere in strada: dalla corretta scelta ed uso del casco integrale, al comportamento da tenere in caso di sinistro stradale dove l’intervento del 118 e dei Vigili del Fuoco è per fondamentale per salvare vite umane. Ma sono le parole di un ex agente dei Carabinieri, vittima di un incidente stradale durante un intervento di soccorso, a smuovere le coscienze dei presenti. “Non avrei mai immaginato di concludere la mia carriera in questo modo” - ha commentato l’agente alla visione delle immagini dell’incidente che lo ha visto coinvolto. Fermatosi col suo collega per prestare soccorso, una vettura giungendo a grande velocità ha scritto la parola fine alla vita del suo collega ed ha aperto un nuovo capitolo della vita dell'ex agente. Trasportato al Di Venere, Azzena ha vissuto molti mesi in un letto d’ospedale e dopo il coma ha subito numerosi interventi chirurgici, imparando a convivere con la sua nuova realtà.

Ad impressionare gli studenti, poi, il video del trentenne putignanese Piero Console. Piero ormai è da anni che collabora con "Vivilastrada", e cerca di trasmettere ai ragazzi attraverso la sua storia il valore della vita. Sono passati quasi 20 anni (era il 2000) dal giorno del suo incidente stradale dove la causa è stata l’abuso di alcool. È stato in coma per 45 giorni, al suo risveglio non accettava le sue condizioni. È rimasto sulla sedia a rotelle per 5 anni, dopodiché è passato alle stampelle. Continua giornalmente a fare riabilitazione e fisioterapia per riuscire a ritornare a camminare senza dover più fare affidamento su un bastone. La sua grande forza viene trasmessa dalla mamma, la Signora Carmela, che non ha mai lasciato Piero in questa che lui chiama "bella esperienza", che lo ha fatto crescere e diventare più responsabile di se stesso ma anche educatore di tutti quei giovani che si apprestano a diventare futuri fruitori della strada.

I ragazzi, con un caloroso applauso, hanno dato coraggio a Piero nel continuare a combattere questa battaglia e di non arrendersi mai.

C.D.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.