Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Panettoni in Festa

La giuria tecnica composta da Mancini, Sapone e Picetti

Con Mastro Panettone e Goloasi.it un pomeriggio di degustazione per scoprire il Mastro 2018

Centosedici maestri panettieri, centonovanta panettoni selezionati. Un tripudio di golosità, una valanga di dolcezza che ha spaziato tra la tradizione e le novità più gustose. È il risultato della seconda edizione di Mastro Panettone ideata già dallo scorso anno dal portale Goloasi.it.

Massimiliano Dell’Aera e Fabrizio Spada con alcuni dei panettoni giunti a Turi

Una chiamata irrinunciabile per gli appassionati di pasticceria, i maestri che escono dai loro laboratori per far scoprire particolarità regionali o personali della creazione del panettone artigianale.

Puglia, Campania e Lombardia le regioni che hanno lasciato umana maggiore impronta nella cantina di Goloasi dove nelle scorse settimane Eustachio Sapone, vincitore della passata edizione di Mastro Panettone, Giuseppe Mancini, docente della Richemont Club e Marco Picetti, Responsabile ricerca sviluppo presso Molino Merano, hanno selezionato 33 maestri panettieri che sono entrati in finale.

Sono i panettoni della Puglia, Campania e della Sicilia i favoriti di questa seconda edizione che vede contendersi il podio tra ben diciassette panettoni tradizionali e venti panettoni al cioccolato. "Tra i trenta migliori panettoni degustati - aggiunge Massimiliano Dell’Aera, proprietario di Goloasi.it - quello di Marilena Catucci di Cristalli di Zucchero", unica pasticceria turese che ha voluto portare la sua arte pasticcera in una gara di stampo turese e di livello nazionale.

Ma quando si decreterà il Mastro Panettone 2018? Lo scopriremo il prossimo 5 novembre in un appuntamento che Goloasi.it ha deciso di offrire a tutti coloro che amano il Panettone. Presso Villa Menelao Ricevimenti, a partire dalle ore 16, chiunque potrà incontrare, gustare e acquistare i panettoni che venti maestri porteranno in mostra. Nel clima che anticipa il Natale, si potrà scegliere il Panettone tradizionale o al cioccolato da mettere sotto l’albero o poter regalare, firmato da una delle mani migliori della pasticceria italiana. Nell’occasione, la giuria tecnica, a cui si aggiungeranno anche Giuseppe Russi, campione mondiale di pasticceria, Vincenzo Tiri, premiato più volte come migliore panettiere italiano e Alfonso Pepe, Mastro dolciere, decreteranno il Mastro Panettone 2018.

Non resta che partecipare a questo appuntamento con la golosità tutta Made in Italy e farsi conquistare dai soffici preparati che ci accompagnano al periodo più dolce dell’anno.

Cinzia Debiase

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI