Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

L’Auser Turi protagonista del 'Meeting del Volontariato'

Auser Fiera 2018 (10)

Il 16 settembre si è concluso il Meeting del Volontariato, organizzato dal CSV San Nicola di Bari. Giunto alla sua undicesima edizione, l'evento si presenta come una tappa obbligata per il variegato mondo del volontariato, diventando una vetrina dell'operato delle tantissime associazioni che ogni giorno donano tempo ed energie alla collettività.

Quest'anno il Meeting si è svolto nella splendida cornice della Fiera del Levante, dove oltre 140 associazioni no profit si sono ritrovate sotto lo slogan "Fieri di esserci! Volontari del cambiamento", dando vita ad un fitto programma di convegni, dibattiti e spazi ricreativi e culturali .

Non poteva mancare all'appuntamento l’Auser di Turi, da sempre impegnata nel rilancio di una progettualità culturale che punti alla costruzione di una società fondata sui valori della reciprocità, del dono e della fiducia.

Il presidente Antonio Conte, accompagnato da una nutrita delegazione di soci, ha avuto modo di illustrare alle migliaia di persone che hanno visitato il padiglione 18, dedicato alle Onlus, il progetto dell’invecchiamento attivo e in buona salute, che si concretizza in primis nell'impegno degli anziani nel sociale al fine di migliorare la qualità della vita dell'intera comunità.

L'associazione turese ha colto l'occasione per esporre e promuovere i corsi e i laboratori che i docenti volontari svolgeranno durante l'anno accademico 2018-2019. E tra le attività in programma, quella che sicuramente appassiona di più le Signore dell'Auser è la pratica del ballo. A darne dimostrazione pratica ci ha pensato il maestro Stefano Lattarulo, uno dei docenti in forza all'associazione turese: insieme alle Socie Auser ha presentato un'esibizione di balli di gruppo, che alla fine ha coinvolto anche i visitatori presenti.

Ancora una volta l'Auser Turi si è distinta per la voglia e la capacità di mettersi in gioco, rappresentando il mondo del volontariato turese nella sua versione più autentica; quella che, anche quando si spengono i riflettori, continua a lavorare, giorno dopo giorno, per migliorare la realtà che ci circonda.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI