Martedì 17 Luglio 2018
   
Text Size

Parola d'ordine "inclusione"

Festa migranti 2018 (3)

Una cena per far incontrare sapori e culture diverse.
Lunedì la visita inaspettata del Vescovo


Come anticipato nello scorso numero, il Comitato antirazzista Welcome Refugees Turi, insieme alla collaborazione di varie associazioni turesi e degli Scout, ha organizzato lo scorso venerdì una cena presso il campo di accoglienza, dove sono ospitati i lavoratori stagionali. L'obiettivo della serata è stato quello di promuovere un momento conviviale per porre le basi dell'incontro e l'inclusione tra due culture differenti, approfittando della lingua universale del cibo.

Festa migranti 2018 (4)

Nella serata di lunedì 11 giugno, invece, il campo è stato sorpreso dall'inattesa visita del Vescovo, Mons. Giuseppe Favale.

Un'ottima sintesi dello spirito delle due occasioni di incontro arriva dal post e dai preziosi scatti di Irene Di Noia, che vale la pena riportare.

«Qui di seguito alcune foto di due eventi che hanno scosso gli animi di molti turesi (per fortuna non tutti), a tal punto da utilizzare frasi contenenti falsità e cattiverie. Mi riferisco alla cena di venerdì sera e all'incontro con il vescovo, tenutosi ieri, entrambi al campo sportivo in quella che viene chiamata "la foresteria".

Festa migranti 2018 (1)

Io c'ero e sinceramente in questi scatti vedo "solo" sorrisi, gioia, gente di tutte le età (chi studia, chi onestamente lavora, chi fa entrambe le cose) che insieme condivide del tempo, si scambia esperienze di vita, canta, mangia, si diverte e prega insieme (sì, prega insieme! E nel rispetto reciproco!).

Io dico grazie a tutti quelli che erano presenti, e anche a chi non è potuto esserci, grazie perché ai disvalori come razzismo, intolleranza, odio e paura del diverso, che ormai dilagano nella mente e nel cuore di molti italiani, c'è gente che li sostituisce con valori come il rispetto, l'ascolto, l'integrazione, l'amore e la coesistenza delle diversità.

Festa migranti 2018 (2)

Ieri pensavo a tutte le altre occasioni in cui il vescovo é venuto a Turi, alla folla di gente accorsa per questi eventi, per pregare con lui, ascoltarlo, e farsi una foto insieme, gente a cui piace ostentare a parole i valori cristiani, criticando atei o altre religioni, ma che mai ho visto in queste occasioni dove "La Parola del Signore" si fa concreta. Avreste dovuto ascoltare ieri le belle parole del vescovo, invece di restare chiusi nei vostri confini mentali...

Per questo a voi lascio l'effimera gioia di sfilare in abito elegante alla processione di Sant'Oronzo, io vado con loro per vivermi la vera gioia che é nell'incontro con l'altro.

Siamo pezzi diversi di un unico puzzle».

Foto Irene Di Noia

Commenti  

 
altro
#22 altro 2018-06-28 17:20
La realtà è quella descritta dal signor. Miale.
C'è gente che risulta nullatenente e la mattina di fronte alla ASL fa la coda in attesa dell'apertura. Faccia un video con i suoi occhi alle 7 di domani. O qualche altro giorno, se è fuori turi
Citazione
 
 
X Mino Miale
#21 X Mino Miale 2018-06-28 14:04
Signor Miale, se uno vuole, puo' se lo ricorda.Inoltre la Chiesa e le associazioni umanitarie e' proprio sicuro che ce la facciano ad elargire aiuti? Sono proprio sufficienti? Ci pensi...Esca dalla mentalita'"turese"Ovvero critica fino a se' stessa!Dia un contributo ...
Citazione
 
 
X Mino Miale
#20 X Mino Miale 2018-06-28 14:02
Signor Miale, Lei sembrerebbe non vivere a Turi o se ci vive, non ci risiede. Qui A Turi appunto, c'e' gente che non riesce a pagare bollette, ad effettuare una spesa quotidiana...Ecc... E noi che facciamo? Aiutiamo gli exstracomunitari?Bisognerebbe effettuare un censimento di poveri a Turi e vedere le loro nocessita', magari con un sostegno al reddito.Quindi, chi le Scrive, Le assicuro che non ha nulla a che fare con la politica!Non ha mai avuto nulla dalla politica e non e' interessato minimamente ne' ad essa.si finisca di affermare FESSERIE FUORI LUOGO! COALIZZIAMOCI VERSO UN OBIETTIVO COMUNE:IL BENE DEL PAESE ED IN PRIMIS DEI TURESI BISOGNOSI!!
Citazione
 
 
Mino Miale
#19 Mino Miale 2018-06-28 10:40
Chiacchiere Vito da tempi biblici tutto il Mondo è pieno di povertà... sia a New York (la Città + ricca del Mondo o Mosca, Londra, Atene o nei Monasteri Ortodossi, Palermo, Napoli o Canicattì, Taranto... ) che a Turi. Risulta a Turi l'esistenza di un efficiente Ufficio comunale ad hoch, che segue bene i Servizi SOCIALI. Tutto il resto sono chiacchiere demenziali da Salotto di radical schich e chi preferisce sollevare polveroni, inoltre le Parrocchie (da sempre) fanno il resto ! Vito non credere ai fantasmi del Web, a Turi si voterà per la nuova Amministrazione comunale tra un anno. Conosco turesi che preferirebbero danaro contante al posto del pacco viveri che la Caritas OFFRE, magari per giocarselo in GRATTINI. Non sò se Biagio conosca altre realtà di paese. ;-)
Citazione
 
 
X Vito Torire
#18 X Vito Torire 2018-06-28 09:58
Qui non si tratta né di razzismo, né di xenofobia, solo che prima VENGONO LE ESIGENZE SECOLARI DI TURI E DEI TURESI!!BEN VENGA IL DIALOGO.
Citazione
 
 
X Vito Torire
#17 X Vito Torire 2018-06-28 09:56
Caro signor Totire, lei pare proprio non voler capire. Gli sponsor che elargiscono soldi per i fuochi artificiali, LO FANNO PROPRIO PER QUELL' OBIETTIVO.Cosa centrerebbero i poveri? Lei e' visibilmente confuso e fuori strada.Per quanto concere i PRODUTTORI, quando si sono recati all'estero NESSUNO, HA RICEVUTO ULLA DA NESSUNO! E' l'italia il Paese delle meraviglie...
Citazione
 
 
vito totire
#16 vito totire 2018-06-27 20:16
Occorre insistere sempre sul dialogo;
la questione non è semplice; sono d'accordo con chi dice che occorre fare delle proposte; personalmente vorrei dare un contributo né ideologico né a priori; proprio per non fare discorsi a priori ho raccolto informazioni; a Rovigo la Confagricoltura ha detto: aiuto ci mancano 300 braccianti; mi sono informato e mi hanno risposto ; niente alloggio e tariffa sindacale; dunque chi dice che l'alloggio è dovuto sbaglia; infatti LE NORME DI LEGGE RIGUARDANO I REQUISITI IGIENICI DEGLI ALLOGGI TEMPORANEI E NON LA GRATUITA';

dunque la questione deve essere affrontata con un dialogo tra istituzioni, cittadini e parti sociali; al momento mi pare che le organizzazioni dei datori di lavoro abbiano detto poco o nulla;

ALLORA L'ANNO PROSSIMO CHIEDIAMO UN DIVIETO DI RACCOGLIERE LE CILIEGE IN MODO DA NON ATTIRARE NESSUNO?


MI PARE OVVIO CHE LE CILIEGE VADANO RACCOLTE E CHE-IN ATTESA DEI ROBOT ISRAELIANI-QUESTO LAVORO LO FANNO GLI UOMINI;

chi deve contribuire? In primis, è ovvio, i produttori; vale a dire questo pare non obbligatorio per legge ma socialmente equo;
altri possono contribuire su base prevalentemente volontaria;
se questi finanziamenti alternativi non funzionano i turesi che non vogliono nessun contributo pubblico facciano un referendum , cerchino di vincere il referendum; se lo vincono non si lamentino per del fatto che la gente dorma in macchina n facciano gli innocenti se la situazione a Turi diventa come certe situazioni in Calabria o in Campania;

circa i fuochi artificiali: se una persona spende soldi suoi al casinò è peggio per lui, ma che uno spenda dei soldi suoi per inquinare l'ambiente che è di tutti occorre impedirglielo e comunque chiedergli perché non devolve quei soldi ai poveri;
INFINE MOLTI PARLANO DEI POVERI DI TURI MA NESSUNO HA FATTO PROPOSTE PER I POVERI DI TURI;
un mio amico di Bologna (Morgantini) ha aperto mense per i nullatenenti, vedo invece che molti si ricordano dei "poveri di Turi" (sembrerebbe spero di sbagliarmi) solo quando si parla di immigrati,
AVETE/ABBIAMO UN PROGRAMMA PER I POVERI DI TURI, dico a tutti, anche Biagio e Mino;
Sono ottimista, a furia di confrontarci finisce che riusciamo a fare qualcosa di buono.


Grazie della attenzione.

Vito Totire
Citazione
 
 
Mino Miale
#15 Mino Miale 2018-06-26 09:23
Ci stiamo girando intorno, OK...OK ! ! ! E la Cooperativa che ha gestito quest'anno la foresteria cos' ha da dirci ... niente ? Forse sono loro gli interlocutori, responsabilizzati, privilegiati, per stemperare tutto la prossima volta :-) .
Citazione
 
 
roki
#14 roki 2018-06-25 11:52
qui non è questione di razzismo,qui è questione di civiltà!MA LO SAPETE QUANTA DI QUELLA SPORCIZIA HANNO lasciato i signori .......domandatelo a Catucci che si è prodigato a pulire tutti i giorni,dopo aver lasciato decine dico DECINE di bidoni per rifiuti..ma loro via tutto in mezzo alla strada,per poi non parlare delle macchine parcheggiate a ... di cane avevano bisogno di un park ride tutto a conto loro!! ...
Citazione
 
 
X Vito Totire e Comp
#13 X Vito Totire e Comp 2018-06-25 09:48
La foresteria oltre ai 120.000 euro, ci e' costata altri 2.500,00 per la sorveglianza, sempre a spese dei SOLI TURESI!SE rimane in piedi, ci costrerebbe ancora soldi, soldi e ...SOLDI!! La Chiesa dovrebbe in primis CONTRIBUIRE, gli altri Comuni dovrebbero fare altrettanto, per quanto concerne i produttori, bhe, loro non hanno ricevuto mai NULLA DA NESSUNO QUANDO SI SONO RECATI ALL' ESTERO A FARSI IL MAZZO! Ma comunque, occorrerebbe sedersi ad un tavolo e discuterne.Il problema dei Turesi e' proprio questo....Parlare e NON PROPORRE soluzioni, in fondo, come farebbero a criticarsi a vicenda ed a lamentarsi? Per i fuochi di sant'Oronzo, bhe gli sponsor che pagano lo fanno proprio per i fuochi eh, mica per altro.. PRIMA I TURESI IN DIFFICOLTA' SEMPRE E COMUNQUE!!!!Grazie...
Citazione
 
 
Mureno
#12 Mureno 2018-06-24 20:12
Speriamo invece che non viene smantellata cosí siamo sicuri che ci sarà anche il prossimo anno
Citazione
 
 
Vito Totire
#11 Vito Totire 2018-06-24 18:01
Non voglio monopolizzare la discussione; VEDO TUTTAVIA CHE IL DIALOGO STA DANDO RISULTATI;
io la VEDO COSì:
1) la ipotesi che partecipin alle spese anche i comuni limitrofi verso cui vanno i lavoratori è condivisibile;
2) il probema più spinoso rimane LA PATECIPAZIONE ALLE SPESE DA PARTE DEI PRODUTTORI;
3)come ho detto altre volte: sia i pbracciant che i produttori hanno dititto ad un reddito dignitoso; la parti sociali devono dialogare per addivenire ad una soluzione equa sui costi;
4) tuttavia in una situazione di emergenza la foresteria è stata un passo avanti verso la trasparnze e la legalità; a Turi parlano solo i singoli e le fomazioni politiche; e le associazioni degli imprendtori?
5) a Rovigo la Confagricoltura ha fatto un appello: MANCANO 300 braccianti; PENSIAMO CHE CHI VA DA FUORI POSSA ALLOGGIARE IN ALBERGO? Per portare a casa poi molto poco?
6) anche gli attacchi al vescovo e a don Giovanni Amodio mi fanno pensae che gli animi non sono sereni; BISOGNA EVITARE DI FARE SOLO CRITICHE , BISOGNA IPOTIZZARE SOLUZIONI
7) i poveri di Turi? non stanno a cuore meno dei lavoratori immigrati; ma sostenere i poveri di Turi sottraendo alla foresteria è, apparentemente, una guerra tra poveri anzi è qualcosa di più complicato, è sottrarre risorse ad un intervento di cui si sono giovati gli immigrati ma anche i produttori;
ALTERNATIVA: LASCIAR ELE CLILEGE SUGLI ALBERI?
8) LA POVERTà DEI TURESI DI TURI: SI FACCIA UN PROGRAMMA DI INTERVENTO, senz'altro don Amodio e il vscovo darebbero una mano invece di prendersi della accuse davvero infondate;
9) ultima qustione: non dico la festa di s.Oronzo (che per me è un evento da salvaguardare per la sua importanza storica, religiosa e antropologica) ma I FUOCHI ARTIFICIALI. QUANTO COSTANO?
Perchè non li evitamo a favore dei "poveri i Turi"?

Niente polemiche e graanzie ancora della attenzione e in particolare a chi mi critica che comunque considero saluto con amicizia.

Vito Totire
Citazione
 
 
X Vito Totire
#10 X Vito Totire 2018-06-24 00:03
Signor Totire, le spese per la foresteria ammontano a circa 120.000 euro, di cui solo 60 devoluti , gli altri interamente a spese del Comune di Turi, e quindi dei contribuenti. Turi al momento ha altre necessita' e Lei lo sa benissimo. La Foresteria sara', speriamo, presto smantellata in quanto il lavoro cerasicolo e' terminato. Molti degli immigrati lavorano fuori Turi e le pare giusto che gli altri Comuni non contribuiscano alle spese? Sbolognandoli a noi? E le famiglie povere di Turi , non hanno forse il medesimo diritto? E chi paga le tasse cosa riceve in cambio se non solo disservizi?PRIMA I TURESI !E LE NECESSITA' DI TURI!!!POI MA MOLTO POI, ALTRI ARGOMENTI....SALUTI!
Citazione
 
 
vito totire
#9 vito totire 2018-06-23 09:27
Alla persona del messaggio n.6 e a chiunque intressato.

Caro amico,
senza polemica; la critica di demagogia è infondata; era meglio consultare prima il vocabolario; per demagogia infatti si intende "arte di accattivarsi il favor delle masse popolari con promesse di miglioramenti economici e sociali difficilmente realizzabili"; io non ho cercato di accattivarmi nessuno, anzi ho fatto un discorso che mi sembre controcorrente rispetto agli "umori" espressi a Turi; che poi di recente molti , pare, sostengano la azione del commissario dimostra che la questione della foresteria non sia affatto da demonizzare;
rimane un pò di confusione; lei , caro amico, parla di "tasse esose" e su questo ha ragione da vendere (io personalmente credo di essere tra i tartassati...); ma la questione di dove "tagliare" le spese è delicata;
intanto occorrerebbe capire se la provenienza delle risorse per la foresteria è tutta comunale o in che misura, visto che è stata "inaugurata" dall'on.Emiliano, presumo che ci siano anche fondi vincolati dalla regione;
poi chi paga? O meglio chi dovrebbe pagare?
Gli ospiti sono addetti a cosiddetti lavori temporanei ; se c'è un soggetto presso il quale battre cassa sono i produttori ; un kilo di cilege (duroni)proveneinti da Turi, in provincia di Bologna costa quasu sette euro; vogliamo che il contributo pubblico alla foresteria sia azzerato? Discutiamo di chi deve accollarsi le spese considerando che ragionevolmente occorre garantire un reddito dignitoso ai braccianti ed ai produttori ;
non voglio aprire qui una discussione approfondita sul lavoro nero ma il tema non è eludibile;
dobbiamo essere consapevoli di quali sono le condizioni dei lavoratori immigrati in altre aree del sud ma anche del nord;
se abbiamo questa visione d'insieme dobbiamo concludere che la foresteria è un "miglioramento" rispetto all'esistente.

Ancora grazie per le critiche, le critiche fanno crescere il confronto, il silenzio è deleterio.

Vito Totire
Citazione
 
 
Ladu
#8 Ladu 2018-06-22 22:15
Tutti vorrebbero il Commissario come sindaco
Citazione
 
 
Lupo
#7 Lupo 2018-06-22 13:08
Quest'anno non ci sono stati problemi a differenza del passato. Il Commissario ha geztito egregiamente
Citazione
 
 
X Vito Totire
#6 X Vito Totire 2018-06-22 01:16
E' solo demagogia la sua, PRIMA I TURESI CHE PAGANO ONESTAMENTE LE TASSE; ESOSE!!! Poi i nostri ospiti!!!
Citazione
 
 
Sebas
#5 Sebas 2018-06-21 20:04
Meglio non si poteva fare quindi speroaltri 100 anni di commissario prefettizio
Citazione
 
 
vito totire
#4 vito totire 2018-06-21 16:08
Qualcuno è in disaccordo con quello che ho detto; ok;
vorrei precisare:
1) sul tema immograzione non credo di essere meno competente di chi mi ha criticato;
2) mi pare di essere stato il primo a dire che il termine "razzismo" non è adeguato;
3) i turesi che hanno bisogno? Non ho mai remato contro di loro; provvedimenti da prendere per i poveri di Turi? Parliamone, ma non mi pare che la guerra tra poveri serva a qualcosa;
4) ancora la questione di chi paga la foresteria? Un kilo di ciliege provenienti da Turi a Bologna costa quasi 7 euro;
la foresteria la devono pagare i datori di lavoro? sarei d'accordo ; apriamo questa vertenza? Ho citato in un mio precedente messaggio ho citato un discorso fatto da Illy sul prezzo del caffè...

INFINE: RINGRAZIO CHI HA RISPOSTA, PER DAVVERO;
mi spiego: spesso tendiamo (ho fatto anch'io ovviamente questo errore) a raccontarcela tra persone consenzienti ; serve a poco : occorre confrontarsi di più con persone che la pensano diversamente;
per questo l'anonimato non facilita;
ad ogni modo su "prima i turesi " e su "prima lgi italiani" non sono ssolutamente d'accordo; io dico : prima chi ha più bisogno a prescindere e non per crinicizzarlo nel bisogno ma faendo attenzione alla crescita della sua autonomia.
grazie ancora , incomparabilmente meglio la critica del silenzio.

Cordialmente.

Vito Totire
Citazione
 
 
X Totire Vito
#3 X Totire Vito 2018-06-18 18:16
Si dedichi ad altro, magari di sua competenza!!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI