Martedì 19 Giugno 2018
   
Text Size

Bambù nel menù del “Consoli-Pinto”

Alma Bambù a scuola (11)

Con il Gruppo Alma, il Bambù si cucina anche a scuola

Dalla terra alla tavola il passo è breve. Entusiasta racconta questo straordinario, quanto curioso e succulento passaggio Alessandra Ferro, amministratrice di Alma Group. "Giovedì scorso - ci spiega nel dettaglio - siamo entrati nelle cucine dell’Istituto Superiore “Consoli Pinto” di Castellana Grotte e con la chef Marianna Ziliati abbiamo stretto un sodalizio culinario con i ragazzi dell'Istituto".

Precedentemente incontrati lo scorso ottobre, gli studenti hanno partecipato ad un corso-conferenza sul tema: "Il Bambù in cucina" tenuto dalla docente Marianna Ziliati. Tanto l'interesse dimostrato dai ragazzi che, seguiti dalla giovanissima docente hanno appreso i segreti dell’abbraccio di sapori tra un prodotto innovativo e così poco conosciuto come il bambù e i prodotti locali. Ed alla fine hanno realizzato un menù fresco e gustoso, deliziando i palati di quanti hanno potuto assaggiare queste prelibatezze culinarie. "Ringraziamo il Dirigente Scolastico Giuseppe Vernì col quale abbiamo avviato un percorso di progetti che vedranno coinvolti gli studenti dell’Istituto".

Marianna Ziliati, 25 anni, di Castel Rozzone, si è letteralmente innamorata del Bambù. Galeotto un viaggio in Cina nel 2014 per far visita a Cinzia, la sorella sommelier con cui condivide il blog di cucina LeZilli. "È lì che ho scoperto il bambù e le sue innumerevoli applicazioni in campo alimentare - spiega. Da molti viene infatti considerato il cibo del futuro". Marianna decide di sperimentare dei piatti con questa pianta, di cui si mangiano le foglie e i germogli. Intanto accarezza l’idea di avviare una coltivazione e produrre alimenti biologici a base di bambù. In poco tempo appaiono confezioni targate "BambùBio": prodotti da forno, formaggi, pasta, tisane, conserve e germogli sott’olio sui banchetti dei mercatini e gli scaffali dei negozi. È lei che diviene chef che accompagna il gruppo Alma impegnata nel far conoscere le qualità del bambù e da allora, come ci conferma Alessandra Ferro, Amministratore del gruppo, tante e importanti novità stanno bollendo nella pentola dell'innovazione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI