Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Pentolaccia Scout in Parrocchia

Pentolaccia Scout Turi (6)

“Lo scoutismo è un gioco pieno di allegria”

I colori e l'allegria hanno animato la Parrocchia Maria SS. Ausiliatrice che, nel pomeriggio di sabato 24 febbraio, ha ospitato la Pentolaccia Scout.

Ad organizzare il tutto, i ragazzi dell'alta squadriglia del Gruppo Scout Turi 1 che hanno accolto, nella sala teatro della parrocchia dell'Ausiliatrice, oltre cinquanta bambini dell'età scolare per una "pentolaccia scout" durante la quale guide ed esploratori hanno potuto far conoscere ai bambini alcuni giochi e bans tipicamente scout (il ban dei pop corn, battaglia di magenta, onci onci, agaciuf, la zia di Forlì... e molti altri).

Tanti sono stati i momenti dedicati ai balli di gruppo e q quelli moderni; più che apprezzati i giochi di squadra, come il gioco del fazzoletto e il gioco dei cerchi, durante il quale i bambini potevano ballare quando partiva la musica ed entrare nei cerchi segnati per terra non appena la musica veniva spenta. Non poteva mancare un gioco a staffetta e i ragazzi hanno organizzato anche un momento break per i bambini. La festa si è conclusa con cinque pentolacce piene di caramelle. Un momento di gioia, festa e divertimento per tutti.

A rallegrare i più piccoli, anche un pensierino che i ragazzi dell'alta squadriglia hanno preparato e consegnato ai bambini al termine della festa: delle mollette con i colori del nostro fazzolettone e un messaggio di ringraziamento: "Lo scautismo è un gioco pieno di allegria. (Baden Powell) Grazie per aver giocato con noi”. “Ringraziamo don Ciccio per averci gentilmente messo a disposizione la sala teatro”. Un gioco, una pentolaccia che é anche un modo “per far conoscere ai bambini e alle loro famiglie la realtà associativa del nostro gruppo, per far conoscere loro alcune nostre caratteristiche (dall'uniforme scout ai modi di comunicare e salutare); ma anche un modo per trasmettere loro il nostro amore per lo scautismo”.

La pentolaccia è stata organizzata per autofinanziare l'acquisto e la manutenzione delle tende scout, indispensabili per la vita di reparto e le attività che i ragazzi vivono all'aperto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI