Martedì 16 Ottobre 2018
   
Text Size

A scuola di amicizia con Dacia Maraini

Dacia Maraini a Turi

La maestra della letteratura italiana ospite della Rassegna Didiario

Una giornata intensa, quella di lunedì 5 febbraio, per Dacia Maraini, ospite di Didiario -Suggeritori di libri. Accompagnata dall’instancabile Alina Laruccia, alla vigilia della presentazione di “Tre Donne" presso la Casa delle Idee, la maestra della letteratura italiana contemporanea è stata accolta con grandi applausi e omaggi nelle scuole Tauro di Castellana Grotte e San Filippo Neri di Gioia del Colle.

Dacia Maraini a Turi (3)

Cartelloni, giochi e ritratti a dare il benvenuto alla scrittrice Maraini, che con grandi sorrisi ha ringraziato i bambini e i docenti riuniti per incontrarla. Un testo più leggero, rispetto a quello che sarà presentato in serata, ma sicuramente pagine di riflessione e ricche di spunti per grandi e piccini, chiamati a dare il giusto peso alle relazioni, differenziando ciò che è vero e quel che è virtuale, le vere amicizie e le classifiche conoscenze. “Telemaco e Blob. Storia di un'amicizia randagia" (ed. Rizzoli) è il libro che le scuole elementari hanno scelto per partecipare alla Rassegna Didiario ed è su questo che si sono incentrati i due incontri scolastici.

“Telemaco era un elegante e bel setter inglese, di alto lignaggio e un po’ schizzinoso. Per quanto riguarda le amicizie era però molto bizzarro: ai cani del suo livello preferiva i bastardi. Il suo migliore amico si chiamava Blob, un bastardo con la coda mozza, la testa da lupo e il corpo da segugio: un cane brutto ma intelligentissimo. Il libro racconta delle peripezie dei due cani che si scelgono e si proteggono a vicenda.

Dacia Maraini a Turi (2)

Telemaco e Blob ci accompagnano alla scoperta non solo delle anse della città eterna, la Roma lungo le sponde del Tevere, ma anche dell’importanza e del valore delle vere amicizie, quelle che sanno andare oltre ogni differenza e crudeltà. Il libro insegna ai bambini e ricorda agli adulti che nulla è più forte dell’amicizia, nemmeno la discriminazione o la cattiveria umana nelle sue diverse forme”.

Dacia Maraini, con parole semplici ma non banali, racconta una bella storia di amicizia e libertà. Il libro è inoltre impreziosito dalle bellissime illustrazioni a firma di Pia Valentinis, vincitrice della XXI edizione del Premio Andersen di Genova e illustratrice di molti libri delle maggiori case editrici nazionali e internazionali.

“Telemaco e Blob” è un libro semplice ma efficace che racconta dell’importanza dei valori e dell’amicizia, fondamentali da trasmettere ai bambini di oggi che vivono in un mondo in cui le relazioni umane sono spesso soppiantate da relazioni virtuali.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI