Lunedì 28 Settembre 2020
   
Text Size

"Diamo un calcio all’ignoranza”

DSC_1575

Venerdì 12 aprile, presso la libreria Eleutera, è stata presentata la rassegna letteraria DiDiario 2013, a cura di Alina Laruccia, dedicata alla memoria di sua madre che amava i libri e il loro odore. Tra quelle mura accoglienti, giovani e adulti si sono adunati per calciare l’ignoranza bieca, mirando all’ebrezza del sapere e dunque, smantellando i chiodi della chiusura mentale e della fallace conoscenza.

La rassegna ha avuto inizio con il toccante cortometraggio “I fantastici libri volanti di Mr. MorrisLessmore”,  tratto dall’omonimo libro di William Joyce, vincitore dell’Oscar 2012. Un corto avvincente che lascia le membra incantate alla consapevolezza che i libri sono il proseguo dell’uomo, poiché essi quando letti lasciano qualche traccia di se nell’intimo del lettore, accompagnandoli per il lungo cammino dell’esistenza.

“Nelle vesti del protagonista del corto, MrMorrisLessmore-dichiara Gianni Forte- vedo Alina.” Infatti è la custode di tanti libri che consegna e consiglia ai lettori.

 Alina Laruccia intende riproporre la rassegna letteraria 2013, anche, per incidere un messaggio forte “La cultura non si brucia!”. Nonostante la sfida onerosa della crisi, la grinta di Alina non viene meno e continua a difendere la cultura senza indugi. Per questa rassegna la madrina sarà la giovane studentessa Marina Giangrande, che questo segnale dia importanza alla formazione del sapere dei giovani, poiché grazie alla cultura a veneranda età non vi saranno lacune e rimpianti, ma un uomo e una donna capaci di leggere, ascoltare e scrivere. L’evento ha avuto il suo crescere con brevi anteprime dei due spettacoli teatrali “Zeus e il fuoco degli dei” e “La scelta”, che saranno presentati nel corso della rassegna, primo appuntamento imperdibile giovedì 30 Maggio, ove seguirà la premiazione dei libri che concorrono in questi mesi.

Infine si è susseguito un video musicale giocoso e culturale all’insegna della musica senza tempo ne spazio, Realizzato da Michele Jamil Marzella, Eddy De Marco, Maria Rosaria Venere e Nicola Zita, sulle note del compositore TheloniousMonk.  Il M° Marzella dichiara: “Apprezzo molto il lavoro di Alina e dei suoi amici, che giornalmente cercano di lasciare orme di sapere qui in terra turese.  Il nuovo video goliardico- prosegue- nasce da un’esigenza di Pierangelo De Marco ispirato al divertimento e al fare musica, in collaborazione con l’associazione Arte Mista, nella persona di Nicola Zita. La divina stupidità è vicina alla grazia. Buona visone.”

Al termine del video la parola al consigliere delegato Antonio Tateo, che da anni sostiene la cultura e il sapere in senso lato, senza distinzione purché sia vera cultura. “La cultura arricchisce il cervello. Il vero potere è in chi ha cultura. Ringrazio Alina e il Presidio del libro per il duro impegno volto a promuovere cultura e suoi plurimi aspetti; per questi motivi il Comune interverrà finanziando, anche se in piccola parte, il Presidio del libro. Il Comune deve sempre metterci almeno una parte di se!”

Commenti  

 
Ruby
#10 Ruby 2013-05-01 17:22
Alina hai perfettamente ragione.La cultura non è acqua,purtroppo viviamo in un paese povero culturalmente,tu mi diresti come mai?I fatti sono li,li tasti tutti i giorni,il paese è seduto da oltre 40 anni.La cultura contadina non si è mai sviluppata di un gradino,purtroppo.La gente non si rende conto,che non può andare ai fratelli Topputi,a comprare mezzo chilo di cervello,quello è invendibile o ce l'hai o no.Per cui bisogna leggere,leggere,studiare,approfondire,in altre parole darsi da fare.
Citazione
 
 
mimmalaruccia
#9 mimmalaruccia 2013-05-01 11:17
sono sempre convinta che la critica buona o cattiva che sia viene sempre accettata...sopratutto quando arriva dalla solita volpe che nn arrivando all uva si e data per vinta.....cara leggerezza magari invece che parlare soltanto mettevi in pratica il tuo tanto sapere.....grazie...la sorella del venticello maligno...ciaooooo
Citazione
 
 
Sofia junior
#8 Sofia junior 2013-05-01 09:53
ma cosa cerki... che vuoi... il Nobel per la cultura dei pezzenti... a Turi ??? ma per piacere, basta, diventi ridicola :D il mondo viaggia anche senza i tuoi ritmi lenti a velocità supersonica :lol:
Citazione
 
 
alina laruccia
#7 alina laruccia 2013-05-01 09:08
Buon Primo Maggio a chi possiede un lavoro , a quanti lo stanno cercando, a quanti sono in situazioni difficili. Non volevo rispondere a " leggerezza" ( ancora un anonimo, ma il coraggio di firmarsi proprio non c'è, vero').
Le mie " posizioni " sono note da sempre,e sono nata in una notte di tempesta, il vento è mio amico, mi spiace, leggerezza, non mi fa paura. Stiamo preparando la nostra Rassegna di Letteratura per Ragazzi che vede la partecipazione di ragazzi di paesi vicini, oltre il nostro.
Sarei contenta di averti all'inaugurazione di DIDIARIO 2013,e che mi dicessi a voce, guardando negli occhi,
quanto scrivi qui. Saremo in tanti alla Rassegna, autori di fama nazionale e bambini e ragazzi,e tutti dotati di
parole sane,ed occhi sinceri. Il resto, permettimi, è davvero parva materia.
PS: talentuosi targati lo sono tutti coloro che si spendono per il proprio paese,e la targa ce l'hanno impressa sul
cuore, non sulla lingua.
Citazione
 
 
marcellino
#6 marcellino 2013-04-30 21:45
:eek:
Citazione
 
 
max
#5 max 2013-04-30 21:20
Gentile signora-ina Alina,ogni volta che la leggo noto con grande dispiacere in lei una sofferenza,rabbia,atteggiamenti poco umili nei confronti della comunita' in cui vive.Noto inoltre che ad ogni iniziativa che organizza celebra le sue glorie e dichiara in seguito nei suoi commenti,un'elogio nascosto di sè come dominatrice del mondo culturale.
Altro atteggiamento che mostra e' quello filo fascista del chi non e' con me e' contro di me,pretende da questo paese contadino il contribuire alla sua vana gloria.
Capisco la sua voglia di fare in quanto ha tempo e risorse da consumare,ricordi pero' che tantissima gente che vive da sempre a Turi,per spirito di umilta' non sventolano alcuna bandiera politica,tantomeno amano autocelebrarsi come monopolisti della cultura.
Le rammento questo proverbio
" spesso anche l'uomo pazzo parla giudiziosamente", mentre, in qualche misura, tutti si agisce da folli nella vita.
Le auguro buon proseguimento sulle iniziative che cuntinuera' a proporci....con i piedi per terra inteso
Citazione
 
 
mimma
#4 mimma 2013-04-30 17:01
;-) ;-) ;-)
Citazione
 
 
leggerezza
#3 leggerezza 2013-04-30 16:58
cara ALINA ci si diventa leggere come nuvolette quanto il vento spira verso di noi ....le posizioni non dovrebbero cambiare nelle direzioni dei venti che spirano.... lo sguardo và dove ci si trova un appiglio per fare i fatti propri ....ai prossimi talentuosi targati....
Citazione
 
 
alina laruccia
#2 alina laruccia 2013-04-25 10:20
Buongiorno e buon 25 aprile. Posso permettermi di commentare la dichiarazione di " W TATEO" ( un nick anonimo, come sempre nel nostro paese quando non si ha coraggio di metterci la faccia) ?
Una manifestazione straordinaria, emotivamente importante per chi l'ha organizzata, e che ha visto insieme noi del Presìdio del Libro di Turi e l'associazione ARTEMISTA, e talenti del nostro paese, uniti per un evento culturale. Perchè " SPORCARLA" con offese gratuite a chi comunque c'era? Perchè invece non prendersela con quanti quotidianamente offendono IL NOSTRO PAESE e che per indifferenza, egoismo, arroganza, non partecipano ad eventi culturali di rilevanza nazionale e che fanno onore al nostro paese? Sono molto amareggiata per questo disfattismo che permea una parte del nostro paese( ripeto nostro, anche di chi critica, signor W TATEO). Accusare e basta crede aiuti ad andare avanti? Badi, non sto difendendo l'Assessore Tateo, non spetta a me farlo, difendo la cultura, ora e sempre. E se ci sono persone che comunque sono presenti ad eventi culturali, ringrazio loro, e non chi contesta la loro presenza. Impariamo a voler bene al nostro paese, piuttosto. Ci sono realtà e talenti che ci onorano, e noi preferiamo rivolgere altrove lo sguardo. Grazie.
Alina Laruccia, Responsabile Presìdio del Libro di Turi.
Citazione
 
 
W Tateo
#1 W Tateo 2013-04-24 13:15
Bravo Tateo che ama la cultura...se tutti sapessero tutto come lui il mondo sarebbe migliore!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.