Lunedì 28 Settembre 2020
   
Text Size

Non esiste cultura di serie A e di serie B

passio cristi 1

La Chiesa Madre ha organizzato sabato 23 Marzo l’evento, dal titolo il “Corpus Dei”. Il concerto, diretto dal maestro Livo Lerede, è stato accompagnato dalla narrazione e dalla recitazione della “Passione di Cristo”. Questo rito pasquale ha fatto memoria, nelle menti e nei cuori dei Cristiani che erano riuniti in chiesa, dell’Ultima Cena di Gesù con i suoi apostoli, della istituzione dell'Eucarestia, e della sua passione, fino alla morte in croce.

Per l'occasione abbiamo rivolto alcune domande al maestro.

Da dove nasce l'iniziativa?

L'iniziativa giunge alla terza edizione. "Passio Christi" segue a "Ecce Homo" e "Shemà Israel", appunto terza edizione di questa rassegna teatrale incentrata sulla passione di Cristo.

Chi vorresti ringraziare?

passio cristi 2Un sentito ringraziamento va a tutto l'ensamble e al coro "Il setticlavio" di Noicattaro diretto da Chiara Lamorgese e alle voci recitanti il mio maestro di conservatorio Giovanni Guarino, Marina Mazzone e Fabio Topputi. Grazie a don Giovanni per l'ospitalità.

Le aspettative sul pubblico? Positive o negative?

Purtroppo i turesi andrebbero educati alla cultura in generale! Mi dispiace per l'assenza di tutti gli amministratori. Bisogna capire che non esiste cultura di serie A e cultura di serie B. La cultura è una e va tutelata e coltivata! Penso che hai capito a chi mi riferisco...

Eventuale nota polemica...

Il concerto non era un semplice concerto, ma un concerto di meditazione. Idea che ha trovato il parroco molto contento e disponibile nel voler replicare la manifestazione anche in ambito liturgico.

 

 

Commenti  

 
turese doc
#18 turese doc 2013-04-07 23:06
Per Musico....
Se leggio bene il manifesto della rassegna il TEATRO è in "pole position"..no parlo per partito preso, anche perchè io ero presente quella sera..!!Le associazioni non solo musicali, sono libere di espimersi come vogliono...ma bisogna accettare la realtà mi dispiace che tu MUSICO, ti risenta...saluti..!!
Citazione
 
 
musico
#17 musico 2013-04-05 16:03
Scusa "turese doc" ma che significa Sfarzo??? Erano dei Requiem della musica sacra! Dove hai visto il TEATRO??
Ma perchè parlate solo per partito preso??
Livio Lerede dici che è un musicista da anni...*** E' sicuramente un ragazzo volentoroso e pieno di iniziative ***
Quanto mi dispiace vedervi cosi...potreste fare tante altre cose
Citazione
 
 
Per007
#16 Per007 2013-04-05 11:55
La critica è un'imposta che l'invidia percepisce sul merito.
Pierre-Marc-Gaston de Lévis.
Citazione
 
 
franco
#15 franco 2013-04-03 22:42
5000 euro?main un teatro privato?!la chiesa madre?e si paga pure l'abbonamento!certo che di cultura ne avremo da vendere caro Livio.....A B C D E F G..........
Citazione
 
 
SILVIO
#14 SILVIO 2013-04-03 21:19
:-x :-x
Citazione
 
 
domi
#13 domi 2013-04-03 21:15
si resta senza parole nel leggere questo denicrare di chi fà cultura da tempo in questo paese....sono ragazzi che hanno il coraggio di organizzare serate che altri non sanno nemmeno da dove iniziare... VERGOGNATEVI
Citazione
 
 
Grillino
#12 Grillino 2013-04-03 16:10
Roger,hai proprio ragione..la cultura in ogni realtà deve essere al centro di ogni argomentazione, a partire dalle tradizione per sfociare nel sociale; in questo paese è rappresentata da un solo uomo che più che divulgare cultura, divulga inciuci sempre per un riscontro prossimo..leggo il vostro giornale ed ogni settimana resto sconvolto di quanti contributi si elargiscono per delle manifestazioni che a mio parere, potrebbero essere sonvenzionate con contributi meno onerosi;
vedi banda 3.000, Turioni 3.000, Chi è di Scena 5.000 ecc..
***
Ma il Sindaco e il resto della giunta dove sono..??C'è altro su cui investire e poter aiutare gente che in questo periodo, hanno bisogno di aiuto..
LA CULTURA SI PUO ANCHE FARE GRATIS..
Citazione
 
 
Roger
#11 Roger 2013-04-03 13:52
Per 007;questi spettacoli non hanno "alfabeto"..rientrano nella cultura di far qualcosa in questo paese di "tagliaforbici"..
La cultura di serie B, la si dimostra nel commentare ogni qualcosa, in sfavore di qualcun'altro..La cultura di serie B, in questo paese è altrove..all'apice, a partire dalle nostre istituzioni..!!
Citazione
 
 
livio lered
#10 livio lered 2013-04-03 13:24
abbiate il coraggio di firmarvi con il vostro nome e cognome invece di lanciare accuse e giudizi !!! sono pronto a rispondere ad ognuno di voi! vigliacchi!!! e l'appellativo di maestro non me lo sono dato io!
Citazione
 
 
007
#9 007 2013-04-03 11:31
raccoglie quello che semina
Citazione
 
 
turese doc
#8 turese doc 2013-04-03 11:19
Questa associazione turese è fatta di giovani turesi, da anni è molto attiva sul territorio non solo locale, con manifestazioni di rilievo; io ero presente al concerto ed è stata una bellissima meditazione sulla passione, rispettando il contesto CHIESA MADRE, con musiche e parole racchiuse nel culto della chiesa senza SFARZO,come la manifestazione della sera seguente, che ha visto la parola TEATRO in una CHIESA che è tutt'altro che un teatro.
Livio Lerede, da anni è un musicista e tutti sanno che ha sempre avuto fede, e penso che sai anche giusto che ognuno abbia il diritto di sperimentare altre vie artistiche,come in questo caso, mettendosi alla prova; tutto questo anche grazie alla volontà della stessa associazione che a differenza di altre, da spazio a tutti i giovani che amano la musica.
P.S.Le critiche servono solo a crescere, povero colui che resta sempre nella propria ombra.
Citazione
 
 
007
#7 007 2013-04-03 10:04
Cultura di serie B???? E' ovvio che ognuno semina quello che raccoglie!!!
Citazione
 
 
M. P.
#6 M. P. 2013-04-02 23:12
Con tutta la stima per Livio Lerede, vorrei far notare al giornalista che non è un maestro ma ancora un allievo di conservatorio. Ha ragione sul fatto che non esiste una cultura di serie A e una di serie B. Esiste una cultura! Ad essere di serie B può essere il modo di farla e, purtroppo, questo concerto certo non è stato di serie A.
Citazione
 
 
Mino Miale
#5 Mino Miale 2013-04-02 20:18
Spero che la vostra sensibilità culturale abbia considerato (il 23 marzo scorso) le musiche sacre di Giovanni Maria Sabino, altrimenti siamo tutti bravi ad "... educare alla cultura in generale...": in un mondo di cecàti... si dice... Scusate, ero altrove.
Citazione
 
 
incontro
#4 incontro 2013-04-02 16:37
Cara Alina, hai tutta la mia stima per quello che fai. Chi ha detto "ce la siamo cantati da soli", fra l'altro amico del "maestro Livio Lerede", si spaccia per giornalista, ma sono sicuro che non riuscirebbe a mettere insieme quattro parole di senso compiuto. Ad maiora.
Citazione
 
 
010
#3 010 2013-04-02 14:02
Peccato che chi bacchetta a Turi non vale un ***.
Citazione
 
 
bacchetta magica
#2 bacchetta magica 2013-04-02 12:46
Il piacere della bacchetta e' avvezzo in Turi....tutti maestri e uomini di cultura
Citazione
 
 
Alina Laruccia
#1 Alina Laruccia 2013-04-02 11:15
Hai ragione Livio, non esiste una cultura di Serie A e una di serie B. Ma esistono le persone che si credono di serie A e reputano gli altri di serie B. Giorni fa ho sentito Moni Ovadia alla camera ardente di Enzo Jannacci : diceva che il cantautore aveva raccontato nelle sue canzoni gli ultimi, mentre in giro trionfa l'arroganza di chi si crede chissà chi. Turi è anche questo. Fino a quando ci rinchiuderemo nelle nostre Torri d'Avorio, non faremo passi avanti. Alina Laruccia, REsponsabile del Presìdio del Libro di Turi.
PS: noi domenica 17 marzo a detto di alcuni ce la siamo cantati da soli. Posso dire che non lo eravamo, soli. E comunque continuiamo nelle nostre iniziative. Nonostante tutto e tutti.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.