Domenica 20 Settembre 2020
   
Text Size

“Aperitivo in libreria”. Una mattinata per la cultura!

alina-laruccia-turi

Sarà un’occasione per sostenere, firmare, aderire e promuovere e non c’è giornata più indicativa che domenica 24 febbraio per esprimere tutto il bisogno di una maggiore attenzione alla cultura ed al libro in particolare. Dalla proposta dell’associazione Forum del Libro, la libreria Eleutera di Turi, la prima tra le librerie pugliesi ad avervi aderito, invita in tanti a partecipare ad un “Aperitivo in libreria”. A partire dalle ore  9.00, come in tutta Italia, gli e-lettori potrano incontrare autori, editori e soprattutto librai e altri lettori in una giornata così importante per il futuro prossimo del nostro paese. All’ingresso della libreria Eleutera di Alina Laruccia ci sarà un cestino con su scritto "Scegli qui il tuo aperitivo”, con bigliettini che raccolgono aforismi di numerosi autori, ed uno per commentare. La libreria di Turi è una delle oltre 500 librerie che hanno aderito a questa iniziativa nazionale e i membri del Presidio del Libro hanno preparato un ricco programma per coinvolgere ed allietare tutti gli e-lettori che vorranno trascorrere in libreria le ore che anticipano o seguono la propria espressione di voto.

Alle ore 10.00 si potranno incontrare gli autori che vorranno fare un salto in libreria e a partire dalle re 11.00 una serie di letture e narrazioni coinvolgeranno i presenti. La prima sarà a cura di  Mimma Laruccia che ha scelto “Perché' Leggere, Perché' Scrivere”, tratto da "Gli occhiali d'oro” di G. Bassani. Seguirà Giovanni Forte con "La vigilia di San Giovanni”, in vernacolo barese. Un’immersione nella tradizione popolare a cui darà forza Pasquale Del Re, con una poesia in vernacolo turese.

Ad accompagnare la mattinata, ci sarà la musica a cura del Rapper "Doxa", di Carlo Giangrande. Sarà poi il momento della prosa in vernacolo turese tratta dal libro "I racconti del braciere, U fermagge punde" di Pasquale Del Re.  A chiudere la mattinata Alina Laruccia legge il documento "Un voto per Promuovere la Lettura” ed infine un aperitivo accompagnerà tutti i presenti alla raccolta delle firme per aderire ai 5 punti sui quali il nuovo parlamento si deve adoperare per promuovere libri e lettura, e quindi la crescita del nostro paese.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.