Lunedì 28 Settembre 2020
   
Text Size

La pioggia non ferma lo spirito della solidarietà - il video

bicipasseggiata 12

È stata rimandata dal 14 al 28 ottobre la seconda edizione della Bicipasseggiata del donatore, la manifestazione organizzata dalla FIDAS di Turi in collaborazione con la 5&9 e l'Ass. Nazionale Bersaglieri "A. Pedrizzi" di Turi. Un appuntamento d’inizio autunno che vuole raccontare, ai grandi come ai piccoli, l'importanza e la gioia dello stare insieme condividendo spazi e momenti, in nome di un gesto che nasconde il dono della vita. Perchè donare sangue non è solo un attimo occasionale della vita di un donatore. Donare sangue è quotidianità, è rispetto dell'altro, è collaborazione e gioia, oltre che stile di vita. A questo importante richiamo alla solidarietà hanno partecipato tante famiglie turesi, soci e non solo della FIDAS, oltre che i ragazzi dell’Ass. 5&9, i bersaglieri di Turi e la Pattuglia Bersaglieri Ciclisti "Carlo Regina" di Bari che hanno sfidato il tempo incerto e si sono presentati ai “nastri di partenza”. Appuntamento a partire dalle ore 8.30 nei pressi della chiesetta di San Rocco per iscrivere i partecipanti alla manifestazione, sempre con un occhio al cielo, nella speranza che la pioggia non rovini la mattinata.

Ma nonostante qualche lieve rovescio, accompagnati da volontari della Protezione Civile di Turi, dalla Metronotte, dalla Polizia Municipale e dal Turi Soccorso, alle 10.00 in punto, tutti in sella alle due ruote per percorrere le strade del nostro territorio e godere di un bel panorama.

Il giro per tutti si è completato al punto di partenza, con le foto di rito, la consegna di un piccolo rinfresco e omaggi e l’attesissima estrazione del premio finale offerto dalla Fidas. Visibile la gioia del nostro piccolo concittadino Gabriele che ha portato a casa la bellissima bicicletta.

“Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato con la Fidas nel realizzare questa seconda edizione della Bicipasseggiata – ha aggiunto al termine della mattinata il presidente Fidas - Turi, Michele Traiano. Estendo il mio ringraziamento anche agli sponsor: AmpioRaggio bikehospital di Giuseppe Ligorio, l’Acqua Amata, Il Grano d’Oro di Puglia, l’Azienda Agricola Giuliani e la Pro Loco di Turi”.

L’appuntamento con la donazione è ora per la prima domenica di novembre, il 4, a partire dalle ore 8.00 e sino alle 11.30, presso il Poliambulatorio Asl di via P. De Donato Giannini. Si consiglia, come sempre e prima di ogni donazione, si presentarsi a stomaco vuoto, o dopo aver assunto solo thè o caffè e una fetta biscottata. 

Per tutte le foto, CLICCA QUI

Ringraziamo i 5&9 per questo bellissimo video

Commenti  

 
francesco64
#1 francesco64 2012-10-31 10:46
Dovremmo veramente prendere esempio
e dire che basta poco per vivere sani e felici.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.