Sabato 24 Ottobre 2020
   
Text Size

Il concerto finale del Master di Eva Mei

concerto mei

mei 1

Il 31 agosto, presso piazza Gonnelli, nel nucleo antico della nostra ridente cittadina, si è tenuto il concerto lirico finale, a conclusione del Master con il soprano Eva Mei, a cura dell’”Accademia Chi è di scena!?”.

L’Accademia è giunta alla seconda edizione del Master del Bel canto, confermando il proprio importante ruolo all’interno del fermento musicale turese.

mei 3Gli astanti hanno assistito all’esibizione di una raggiante Eva Mei, nell’aria dal titolo “É strano! Sempre libera” tratta da “La traviata”, opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave.

Eva Mei è considerata uno dei maggiori soprani di coloratura dei nostri tempi. Ha calcato diversi importanti teatri, di fama internazionale, fra i quali Covent Garden, Opernhaus di Zurigo, Staatsoper di Monaco, Teatro alla Scala di Milano, Salzburg Festival, Accademia di Santa Cecilia e Deutsche Oper di Berlino, per citarne alcuni.

Interprete eccellente mozartiana e rossiniana, include nel suo ampio repertorio anche opere di Donizetti, Bellini, Verdi e Puccini.

Ha collaborato con prestigiosi direttori d’orchestra tra cui Riccardo Muti. Fra i suoi prossimi impegni si annovera “Guillaume Tell” e “Il Re pastore” rispettivamente all’Opernhaus di Zurigo e al Salzburger Festspiele.

Nata a Fabriano, si è diplomata al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze. Nel 1990 ottiene il premio “Catarina Cavalieri” al concorso “Mozart” di Vienna per la sua interpretazione del ruolo di Konstanze in Die Entfùhrung aus dem Serail, a cui fa seguito il debutto alla Wiener Staatsoper.

mei 2Il presidente Ferdinando Redavid ha affermato: ”Ho scoperto in Eva Mei oltre che una grande professionista, una persona davvero eccezionale. Alle spalle ci sono grandi sacrifici e grandi tensioni ma abbiamo vissuto tutti i giorni con passione. Noi siamo un gruppo che guarda nella stessa direzione, verso un unico obiettivo. Ringrazio Lorenzo Salvatori, Nico D’Alessandro, l’amministrazione comunale nelle persone del vicesindaco Mariangela Volpicella, del consigliere Antonio Tateo; il presidente onorario Tina Resta, Maria Pia Iurlaro, Francesco Di Bello e IL  centro Musicale Palladium Music. Ma soprattutto ringrazio il consigliere regionale Michele Boccardi che non solo crede nel nostro progetto ma ci sostiene anche come persona.”

Il consigliere regionale Michele Boccardi ha concluso dicendo di essere esterrefatto della serata: “Speriamo di essere stati degni di questa presenza illustrissima. Va premiata la tenacia di Ferdinando Redavid.”, seguito dal consigliere comunale Antonio Tateo che ha ribadito la pregnanza del ruolo della cultura sul territorio soprattutto dopo concerti di tale levatura artistica.

Il soprano Eva Mei ha ringraziato in un momento di forte commozione, tutti i ragazzi che l’hanno seguita “In poco tempo abbiamo fatto passi da gigante, incredibili. Volevo ringraziare la città di Turi. Mi mancano le parole. Ho scoperto un cuore enorme nelle persone.”

Gli allievi sono stati accompagnati dal pianista Francesco Aliberti e presentati da Maria Pia  Iurlaro.

Commenti  

 
alessandra
#2 alessandra 2012-09-23 23:14
sempre molto precisa nella descrizione degli eventi :)
Citazione
 
 
jhde
#1 jhde 2012-09-10 11:09
ci sarò sicuramente
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.