Mercoledì 21 Ottobre 2020
   
Text Size

Otto storie di vita ritrovata!

la seconda possibilità

L’estate sta per salutarci e purtroppo anche quest’anno sono state tante le segnalazioni di abbandoni lungo le strade locali e nazionali. Ma al omportamento bestiale di chi rifiuta un amico, si sostituisce il grande cuore e la grande volontà di persone che quotidianamente regalano il proprio tempo a far rinascere lo spirito di fiducia dei nostri amici pelosi nei confronti dell’uomo.

Abbiamo un esempio molto vicino a noi, nella nostra cittaina che ospita un affollato canile gestito da volontari della Lega Nazionale per la Difesa del Cane – sezione Turi, con a capo, Gaetano Pirulli. Da qualche giorno, proprio dalla bacheca Facebook della Lega, è stato diffuso un messaggio riguardante un libro da poco realizzato. Si tratta di un ebook dal titolo “La seconda possibilità”.

Chiediamo direttamente all’autore, Gaetano Pirulli, di cosa si tratta.

Come nasce "La seconda possibilità"?

“La seconda possibilità" è un piccolo libro che raccoglie 8 storie vere, scritte direttamente dalla mano degli adottanti. In tre mesi ho raccolto le loro storie e le ho messe tutte insieme, con tanto di foto del prima e dopo adozione. L'obiettivo è di trasmettere, con le emozioni espresse in prima persona, tutto quello che succede in ogni adozione”.

I nostri lettori, se volessero acquistarlo, dove possono rivolgersi?

“Il libro non è in vendita per il momento, ma è in regalo a tutti quelli che ci fanno una donazione, anche di pochi spiccioli. Il formato è l'ebook e questo ci consente di inviarlo comodamente tramite posta elettronica, senza sprechi di carta, dando così una mano anche all'ambiente”.

Il ricavato a chi o per cosa sarà rivolto?

“Tutto quello che ricaveremo sarà utilizzato per i cani, come abbiamo sempre fatto fino ad oggi. Ricordiamo che spese sanitarie come i vaccini, le sverminazioni, le spese per portare i cani adottati in tutta Italia e i costi per i cani che abbiamo in pensione sono interamente a nostro carico. È quindi fondamentale per noi ogni singolo contributo”.

Ci parli un po' del canile. In che stato è? Come stanno e quanti sono gli animali che ospita?

“Il canile attualmente ospita 25 cani e questo mese di settembre ci sta riservando delle bellissime sorprese. Hanno infatti trovato adozione 4 cani adulti che altrimenti sarebbero rimasti in canile per tutta la loro vita. Tutto questo non può fare altro che riempirci di orgoglio e gioia e darci forza per proseguire nel nostro operato”.

Ricordiamo ai nostri lettori che si tratta di un libro elettronico, che chiunque potrà ricevere donando qualsiasi cifra alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Per qualsiasi informazione, è possibile contattare direttamente Gaetano Pirulli al 3486466874.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.