Giovedì 09 Luglio 2020
   
Text Size

L’Oratorio tra giochi, crêpes e hot-dog

oratorio2 2

Musica, ballo, degustazioni gastronomiche e tanto divertimento hanno caratterizzato il secondo appuntamento offerto, venerdì sera, presso il piazzale retrostante la Parrocchia “Maria SS.Ausiliatrice”, dal gruppo di animatori “Viviloratorio” estate ragazzi 2012.

Alla serata hanno preso parte numerosissimi bambini ed adulti che hanno potuto assaporare deliziose crêpes e gustosi hot-dog. Le crêpes, le famose cialde simbolo della cucina francese, famosissime ed apprezzate in tutto il mondo non solo per il loro inimitabile gusto ma anche per la loro infinta versatilità in cucina, hanno conquistato soprattutto i palati dei più piccoli mentre gli adulti si sono lasciati conquistare dall’americano panino farcito con würstel, ketchup e maionese innaffiato, in alcuni casi, da qualche bicchiere di sangria offerto dal gruppo scout. I piccoli partecipanti si sono, poi, cimentati con balli di gruppo e giochi di una volta divertendosi con l'entusiasmo degli organizzatori.

L’oratorio estivo, rivolto alla formazione umana e cristiana dei ragazzi durante le vacanze, raggiunge anno dopo anno livelli di eccellenza che vengono evidenziati dal forte impegno nell’educazione al dialogo, all’accoglienza, alla solidarietà e alla condivisione di culture e tradizioni di cui gli appuntamenti del venerdì sera risultano solo una testimonianza . 

Commenti  

 
INDIGNATO
#8 INDIGNATO 2012-08-01 09:09
Un conto e sentire i fuochi dei paesi limitrofi,o durante i festeggiamenti di san Oronzo,ben altra cosa e averli in testa,Cmq le chiacchiere sono già assai,già fatta denuncia ai vigili del fuoco venerdi vediamo se siete autorizzati a sparare i fuochi nel centro cittadino.Giusto per togliermi ogni dubbio.
Citazione
 
 
kentaki
#7 kentaki 2012-07-31 20:42
OTTIMA IDEA!!!! quella di stimolare i bambini ad avere un dieta più salutare invogliandoli a un più cospicuo consumo di frutta....
Peccato che se viene a mancare lo sponsor, non una parola sella dieta salutare a base di frutta.
Complimneti per le idee nuove.
PS "...il piazzale retrostante la parrocchia..." è stato inserito nell'articolo dall'autrice, non da me.
Evidentemente per l'autrice( forse molto giavane) non è più un campo sportivo, ma un piazzale!!!In fondo ha descritto quello che vede.
Citazione
 
 
EX
#6 EX 2012-07-31 17:48
Scusa ma i fuochi si sentono anche quando è festa nei paesi limitrofi...e a s.oronzo non facciamoli più. E a me i fuochi non piacciono, posso garantire...
Citazione
 
 
INDIGNATO
#5 INDIGNATO 2012-07-30 15:33
Se la mettiamo su questo piano la cosa è molto diversa,non metto in dubbio che sia tutto in regola....il buon senso? Ma secondo te sig.EX è giusto disturbare il sonno della gente che vuole riposare con i fuochi d'artificio?Ci si diverte anche senza? E la gente dorme sonni un po più sereni.Contenti tutti.
Citazione
 
 
EX
#4 EX 2012-07-30 10:17
L'Oratorio ti posso garantire che è in regola con tutto, come disturbano i fuochi potrebbero disturbare tante altre piccole cose, come le giostre , che quest'anno non ci saranno a largo pozzi...Quindi non arrampichiamoci sugli specchi..... NON SI FACCIA PIU NIENTE IN QUESTO PAESE!!!!!! chi la vuole cotta e chi la vuole cruda tutti si lamentano!
Citazione
 
 
INDIGNATO
#3 INDIGNATO 2012-07-29 17:24
Premesso che non ho niente contro chi si adopera per far si che ragazzi e famiglie passino insieme serate divertenti.Visto quanto accaduto a Piazza Venusio a Paolo o Franco Paradiso che stava facendo trascorrere una serata musicale divertendo e divertendosi,mi chiedo? L'oratorio è in regola con la SIAE? Visto che molta gente il sabato si alza di buon'ora per andare a lavorare non vi sembra
di disturbare il riposo della gente che lavora con i fuochi d'artificio?Fra l'altro visto il periodo di crisi non potete impiegare i soldi dei fuochi per qualche nobile causa?
Citazione
 
 
ED
#2 ED 2012-07-29 09:47
Ci sono idee x valorizzare al meglio quello che tu,kentaki, definisci piazzale. Ma ci vogliono altri ingredienti x realizzarle, tra cui la volontà , evidentemente si preferisce far rimanere tutto così...
Un grande ringraziamento a chi si adopera x riuscire a realizzare qualcosa ...
Citazione
 
 
kentaki
#1 kentaki 2012-07-24 21:28
"...presso il piazzale retrostante la Parrocchia Maria SS.Ausiliatrice.....".Sono rimasto molto colpito da questa definizione di quello che era il" CAMPETTO dell'ORATORIO".Quel campetto per me e per alcune generazioni di giovani turesi ha rappresentato, un riferimento importantissimo per la crescita spirituale, sociale, sportiva..... conservo dei ricordi bellissimi di qei momenti che non dimenticherò mai.
Oggi è indicato come un piazzale di una parrocchia, l'oratorio non c'è.
Ancora IMMENSAMENTE GRAZIE a DON GIAVANNI CIPRIANI.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.