La comunicazione: il viaggio nel tempo della scuola Primaria

 sc el

Un percorso nell'affascinante storia della scienza, delle scoperte ed invenzioni di studiosi che con le loro creazioni hanno posto le basi delle moderne tecnologie. È questo l'obiettivo di "La Comunicazione: viaggio nel tempo" raccontato dalle classi V della scuola primaria "P. De Donato Giannini" nella serata di martedì 5 giugno nella sala teatro dell'ITES "S. Pertini" di Turi.

Interpretazioni accurate, accompagnate da coreografie e canti che hanno strappato diversi applausi tra il pubblico di genitori e docenti presenti.

Ad effettuare questo "viaggio temporale", un maestro che nello spazio sognante incontra alcuni tra i più famosi inventori della storia: da Guglielmo Marconi, a Thomas Edison. Un lungo tuffo nel passato della conoscenza per comprendere il percorso della comunicazione. Il maestro, colpevole, per i suoi allievi, di avere assegnato un problema impossibile da risolvere e di non riuscire a comunicare con loro, si ritrova, in un sogno, a tu per tu con i personaggi e le scoperte che, nel campo dell'immagine e delle telecomunicazioni, hanno caratterizzato gli ultimi due secoli. In questo suo viaggio incontra e dà il suo contributo a personaggi come Field, Bell, Watson, Meucci, Edison, Marconi e altri ancora; incontra i personaggi dei fumetti storici e persino un gruppo di elettrizzati microchip. Al suo risveglio, il maestro capisce che il filo della cultura e dei valori umani può unire le nuove generazioni, che leggono pochi libri, con le generazioni precedenti, spesso troppo diffidenti verso le nuove tecnologie.

Comunicazione, tecnologia, informazione. Il messaggio è che se oggi con un clic si può essere virtualmente dall'altra parte del pianeta, non bisogna dimenticare di comunicare con chi ci sta accanto, perché "in un abbraccio non c'è distanza”.

Un graditissimo appuntamento per le famiglie e i bambini della Primaria che con questo spettacolo hanno dato un saluto al quinquennio per avviarsi, dopo la pausa estiva, al nuovo percorso formativo della scuola media.