Pedalate di felicità … con “Bimbimbici”

Bimbimbici 3

Si è svolta, domenica 29, in una radiosa mattinata di sole la 6° edizione di “Bimbimbici”. La manifestazione, che ormai risulta un appuntamento irrinunciabile nel calendario degli eventi cittadini, ha intrapreso il suo percorso, a partire dalle ore 10.00, da via XX Settembre offrendo ai numerosi partecipanti una grande occasione di svago e sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente e alla qualità della vita. All’iniziativa, curata dall’Amministrazione Comunale, nella persona della dott.ssa Teresita De Florio,  hanno preso parte adulti e bambini  che, sin dalle ore 8.30, effettuando le iscrizioni all’evento e ricevendo un simpatico gadget ricordo, si sono tuffati in un percorso che svincolandosi per le calde vie cittadine ha regalato ventate di allegria e spensieratezza. Imprescindibile è risultato l’ausilio del comando della Polizia Municipale e del Turi Soccorso che hanno seguito in ogni sua fase l’evolversi della manifestazione, che prefiggendosi l’obbiettivo di promuovere una mobilità sostenibile e attenta alle esigenze dei più piccoli, ha percorso alcune vie del nostro agro.  Da via XX Settembre, lungo via Maggiore Orlandi, per poi passare a via P. De Donato Giannini e giungere in Str. Vecchia Rutigliano proseguendo per Via Mola, Via Conversano e Via Putignano per arrivare nei pressi delle cantine Coppi dove si è tenuta la sosta merenda. Un itinerario che ha permesso di riscoprire in modo divertente, salutare ed ecologico le peculiarità del nostro paese che merita di essere vissuto e scoperto nella sua semplice e disarmante bellezza. L’Ass. Teresita De Florio ha ribadito ancora una volta l’entusiasmo con cui il Comune di Turi ha aderito a questa manifestazione cercando di sensibilizzare i cittadini alle questioni legate alla mobilità sostenibile in città, al rispetto dell’ambiente e alla qualità della vita, cominciando dai più piccoli. La manifestazione, infine, si è conclusa presso il Palazzo Municipale dove il bambino vincitore dello scorso anno, Michele Perniola, ha proceduto ad estrarre il nome del nuovo vincitore del 2012 che incoronato da scroscianti applausi e da un clima di euforia ha vinto una graziosa bicicletta.

Foto Pino Capuso: